Arredare un bagno piccolo

come-arredare-un-bagno-piccolo-e-stretto

Come arredare un bagno piccolo senza rinunciare al design e al confort. Idee e foto per arredare un bagno piccolo o stretto.

Immaginate un bagno piccolo. Anzi, molto piccolo. Per l’esattezza lungo e stretto: un metro di larghezza per 3 metri e 40 centimetri di lunghezza. Con uno dei lati corti occupato dalla porta e l’altro dalla cabina doccia. Sulla parete di destra, in fila, ci sono un termosifone, il lavandino, il bidet, il wc. Non c’è posto per la lavatrice, per un mobile e neanche per il cesto della biancheria sporca.

E’ il mio bagno: piccolo e un po’ scomodo. Una ristrutturazione farebbe miracoli, però al momento non sono previsti lavori.

Quindi, che fare?

Creare lo spazio

Pensili? Sì, grazie. Ma se temiamo che risultino opprimenti, piuttosto sfruttiamo la parete sopra la porta con una mensola o un armadio a muro, che ribassano la zona dell’ingresso rendono il locale anche più accogliente.
Anche la zona della finestra resta spesso sottoutilizzata: possiamo attrezzarla con mensole e farne un punto di appoggio per piante o accessori.

Scegliere i colori giusti

Le pareti bianche danno luce ma possono risultare un po’ noiose. Per un tocco di colore discreto, sì alle tinte pastello. Ma per dare personalità a un bagno piccolo niente funziona come i colori scuri: grigio, blu o verde smeraldo (già colore dell’anno 2013) riscatteranno le dimensioni del locale rendendolo cozy, intimo e adatto al relax.

arredare-un-bagno-piccolo-e-stretto

Scaffali intelligenti

Il mercato propone tante soluzioni per sfruttare lo spazio sopra e sotto il lavabo: mobili da bagno, mensole, specchi attrezzati. Ma la porzione di parete sopra il wc mica vorremo lasciarla inutilizzata, vero? Uno scaffale come Molger di Ikea offre ben 4 mensole lunghe 68 centimentri e profonde 18, su cui appoggiare di tutto. Per una soluzione su misura possiamo ricorrere al fai da te: per fare il pieno di idee basta googlare over the toilet shelving o over the toilet storage (scaffale sopra il water dà meno risultati: forse dalle nostre parti si usa meno?).

arredare-un-bagno-piccolo

Accessori furbi

L’appendi asciugamani sta al bagno piccolo come la borsa sta al guardaroba: entrambi sono accessori fondamentali. Non c’è niente di più snervante di un asciugamano che cade mille volte sul pavimento perché l’abbiamo urtato (quando i centimetri sono contati, succede). Io ho risolto il problema con una barra portasciugamani di metallo lunga come tutta la parete libera: fissata a 170 centimetri da terra accoglie asciugamani (che non cadono perché stanno a cavallo della barra), accappatoi (che non cadono perché sono sistemati su una gruccia) e riviste, e ha meno spessore di un attaccapanni da parete tradizionale.
E l’ingombrante cesto della biancheria può essere sostituito da un sacchetto di tela appeso alla porta.

Che ne dite? Avete altre idee per rendere più accogliente e funzionale un bagno molto piccolo?

Commenti

  1. Io consiglio vivamente i sanitari e i mobiletti sospesi. So n o comodissimi x la pulizia del pavimento!! Inoltre lo scadasalviette può fungere da porta asciugamani e da piccolo caloriferi.

Trackbacks

  1. […] LEGGI ANCHE: Come arredare un bagno un piccolo. […]

Parla alla tua mente

*