Schema di allenamento per la corsa

schema-di-allenamento-per-la-corsa-running-30-minuti

Vi ho già parlato di questo fantastico programmino che mi ha permesso di affrontare le mie paure e alzare le mie reali terga non tanto dal divano ma dalla poltrona da ufficio su cui passo gran parte delle mie giornate.

Io uso la APP, ma molte di voi si sono lamentate: non avendo uno smartphone non possono proprio proprio proprio seguire questo programma.

[Sorrisino diabolico]

Ecco perché vi riporto qui la tabella di allenamento e vi ricordo i fondamentali:

  • anche se vai piano, anche se fai solo 2 chilometri e ti fai superare dalle nonne con la scarpa da ginnastica  con gambaletto, gonna scozzese e cofana turchina: ne hai fatta sempre di più che a stare sul divano a lamentarti che dovresti muoverti

  • camminare va bene comunque, se però vuoi cominciare a correre, un programma ti aiuta

  • il programma aiuta a focalizzare un obiettivo raggiungibile, in un tempo determinato, attraverso step intermedi e risultati misurabili

  • se ce la faccio io, ce la puoi fare anche tu 

  • qualsiasi scusa stai trovando, entra nel gruppo delle runningformommies e troverai qualcuno che ti smentisce coi fatti (più vecchia, più pesante, si alza prima di te, ha più figli di te, lavora più di te, c’ha meno ginocchia di te, persino)

Tabella di allenamento per la corsa

Detto questo eccovi lo schema che vi porta ad alternare corsa e camminata per arrivare a correre 30 minuti (o 5 km) ininterrotti.
Lo schema è tratto dalla APP: Dal divano a 5 Km di corsa – Couch to 5k – C25K Running Program.

Durata: 3 uscite a settimana di circa 30 minuti, per 9 settimane.

Per ogni sessione: 5 minuti di camminata veloce di riscaldamento prima e 5 minuti di camminata veloce di defaticamento dopo.

schema-per-correre-tabella-running-corsa

Adesso non avete più scuse! Tutti fuori!

Il sito del programma c25k (la sigla inglese che sta per couch to 5 km).

Io il programma l’ho quasi finito, tra sospensioni, riprese, malattie e pigrizia varie. Voi? A che punto siete?

Commenti

  1. …e se ce l’ho fatta io che ora sono capace di correre (lentamente) 10km, ce la potete fare tutte.
    Comunque ha ragione Siro,
    C’è sempre quella più vecchia, più pesante, con più figli, più lavori, meno ginocchia e più problemi di noi.
    E lei ci riesce perché…vuole….
    Quindi, usciamo tutte!
    Corriamo, camminiamo, stiamo all’aria aperta!
    Vedrete che non potrete più farne a meno, che il tempo per se stesse, da sole, è un lusso economico e irrinunciabile.
    E comincerete a sentirvi meglio, a mangiare meglio, volevi più bene e in breve vi troverete in un circolo virtuoso tale da chiedervi “perché non l’ho fatto prima?”

    • Ma grande Giulia.
      Hai visto come sono fotogenica e migliorata a forza di correre?
      Ecco, no.
      Ma d’ora in poi visualizzerò questa foto per motivarmi. In fondo al percorso c’è quella pancia lì. O la sensazione di avere quella pancia lì. Perché quando ho finito di correre il mio corpo è (quasi) lo stesso, ma io lo abito meglio, mi ci sento meglio, più a mio agio.

  2. infatti!

    io sono già due volte che i alzo alle sei….non dico, avete letto bene
    IO e SEI DI MATTINA nella stessa frase….
    capite?
    rileggete….so che non credete ai vostri occhi

    IO
    SEI DI MATTINA

    non è uno scherzo….
    e quando lo faccio, nel momento in cui metto il naso fuoir di casa, sappiate che in quel preciso momento, io perdo già 5 kg solo perchè l’ho fatto…ma 5 di quelli che non riprendi mai più eh!

    per ora sono solo due volte, ma ce la posso fare, perchè ce l’ho fatta…
    e devo continuare perchè questo mi rende felice
    🙂

  3. Eccomiiiii!
    Partita, mai più fermata!
    Quella pancia lì (la tua 🙂 ) è l’immagine che focalizzo, a mo’ di utopia, maccheccefrega? Io sto una favola, dopo aver corso!

  4. Ancora sul divano… ma in cerca di ispirazione! A primo impatto sembra un programmino fattibile… persino alla mia portata… che questa sia la volta buona anche per me?!

Trackbacks

  1. […] già presentato uno schema di allenamento per iniziare a correre, per passare dal divano alla corsa in solo 9 settimane arrivando a correre 5 km. Oggi impariamo a […]

Parla alla tua mente

*