Violetta: l’idolo delle bambine

violetta-v-lovers-vlovers

Parlando di bambine fra i sei e i dodici anni non si può non parlare del telefilm (o telenovela?) del momento: ViolettaVioletta è una bella ragazzina di 16 anni che il padre, vedovo, tiene isolata dal mondo per paura di perdere lei come ha perso la madre, morta in un incidente stradale durante una delle sue tournée come cantante di musica leggera.

A Violetta viene vietato di conoscere altri ragazzi, studiare fuori casa e soprattutto cantare e ballare musica leggera.

Dopo averla cresciuta lontano dalla famiglia materna, che ritiene responsabile della morte della moglie, finalmente German riporta Violetta a Buenos Aires dove assume una nuova istitutrice: Angelica, detta Angie.

Angie in realtà è la giovanissima zia di Violetta che German, avendola vista solo bambina, non riconosce.

Grazie a Angie, Violetta entra allo Studio 21 la scuola di musica dove Angie insegna. Qui conosce nuovi amici e nuovi amori e coltiva la sua passione diventando una giovane professionista.

Sullo sfondo l’amore tormentato di Angie e German che, fra sensi di colpa di lei e fidanzata svampita di lui, non riesce mai a concretizzarsi.

Violetta: idolo delle bambine

Perché La storia di Violetta appassiona così tanto le bambine?

Intanto perché Violetta è molto… violetta. Non sono impazzita: il rosa in tutte le sfumature, da quello antico al viola scuro, dominano il programma.

Secondo motivo: si canta e si balla e questo piace tanto a tutti i bambini, figuriamoci poi a una generazione di bambine figlie di Amici, X-Factor ecc…

Infine, ma molto importante a questa età, è la componente romantica della storia: Violetta contesa fra due pretendenti, Angie e German che si amano ma non si arrendo a questo sentimento… tutti fattori che fanno sognare le nostre figlie.

Unite a questo un merchandising accattivante che va dalle borsette (alcune davvero carine!) ai trucchi, senza dimenticare i vari giochi per ballare e cantare le musiche del programma e avrete le basi di un successo.

In più il marchio Disney è garanzia di professionalità e su questo credo nessuno abbia dubbi.

Concerto Violetta

Il 5 Gennaio 2014, con figlia e amici, sono andata a vedere il concerto di Violetta al Mediolanum Forum di Assago e devo dire che è stato molto bello.

concerto-violetta

Si tratta in pratica di un musical che riprende la storia della serie anche se a grandi linee e viene tutto suonato e cantato live. Se sul canto non avevo dubbi, la presenza degli strumenti sul palco mi ha lasciata positivamente colpita.

Tutti i protagonisti sono molto bravi e la scenografia era davvero incredibile con tanto di altalena volante e piattaforma che si alzava fra i tre livelli del palcoscenico.

Ho visto mia figlia affascinata dal suo primo evento musicale dal vivo e poi, dopo un’ora di estasi muta, scatenarsi ballando attaccata alla ringhiera delle gradinate. In effetti il tutto risulta molto coinvolgente e anche noi adulti cantavamo con i bambini!

Io trovo che Violetta sia un programma ben fatto, con musica di valore anche se ovviamene non è Beethoven, pulito e con un messaggio di fondo (i segreti fanno male perché i problemi vanno affrontati e non sfuggiti) positivo.

E a casa vostra come va? Ci sono V-Lovers in giro?

Parla alla tua mente

*