Come sbiancare i denti con metodi naturali

sbiancare-i-denti-con-metodi-naturali

Il sorriso è il nostro biglietto da visita! Avere denti curati e bianchi è sicuramente il miglior modo per presentarci belle e sane.

I denti possono ingiallirsi e macchiarsi a causa di alcune sostanze presenti nel caffè, nel tè, nel cioccolato e soprattutto nel tabacco. Anche però fattori genetici e invecchiamento possono contribuire a peggiorare il nostro sorriso.

La prima cosa da fare è curare i nostri denti! Dedichiamoci alla pulizia 3 volte al giorno con spazzolino dentifricio e filo interdentale; 1 volta al giorno usiamo un collutorio rinfrescante e ogni 6 mesi andiamo dal nostro dentista di fiducia per un controllo e per una igiene dentale professionale.

Per evitare che i nostri denti si macchino facilmente ricordiamo di effettuare degli sciacqui con della semplice acqua subito dopo ogni pasto: questo eviterà che le sostanze dannose attacchino in profondità lo smalto dei denti.

Se non siamo disposte a sottoporci ad una seduta di sbiancamento professionale perché lo riteniamo troppo costoso, aggressivo, poco duraturo… possiamo affidarci ai vecchi e funzionali rimedi naturali della nonna.

Sbiancare i denti con il bicarbonato

Il primo elemento che non dovrebbe mai mancare nella nostra cucina e nel nostro bagno è il bicarbonato di sodio: l’azione abrasiva che esercita aiuta a rendere i denti lisci, lucidi e più bianchi grazie all’eliminazione di macchie ed imperfezioni dallo smalto dentale.
Possiamo addizionarlo al nostro dentifricio abituale o creare una pasta dentifricia sbiancante aggiungendo qualche goccia d’acqua ad un cucchiaino di bicarbonato ed utilizzarlo per spazzolare i denti non più di una volta a settimana. Non ripetere spesso l’operazione perché potrebbe risultare aggressiva e causare ipersensibilità gengivale e dentinale. Dopo l’uso risciacquare con cura la bocca con acqua per eliminare eventuali residui di prodotto.

Sbiancare i denti con il limone

sbiancare-i-denti-con-metodi-naturali-limone-bicarbonato-salvia

Un altro rimedio della nonna è rappresentato dal limone: si utilizza sia il succo sia la buccia del frutto. Dopo aver lavato i denti si può strofinare la buccia di limone direttamente sui denti o procedere ad un risciacquo di tutto il cavo orale con mezzo bicchiere di succo di limone.

Dopo bisogna procedere con un lavaggio della bocca con abbondante acqua in modo che il succo acido del frutto non rimanga a contatto con i denti per molto tempo altrimenti potrebbe creare danni allo smalto dei denti. Anche l’utilizzo del limone è consigliato una volta a settimana.

Sbiancare i denti con la salvia

La natura ci offre diverse piante dal potere sbiancante, tra queste molto efficace risulta essere la salvia. Se ne può sia masticare per pochi minuti qualche foglia oppure si possono strofinare direttamente i denti con 2-3 foglie di salvia.

Questa pianta aiuta ad eliminare le macchie che si sono formate recentemente perché agisce sulla superficie più esterna dello smalto dei denti; svolge anche una leggera azione antibatterica quindi è ottima come rinfrescante e come rimedio per l’alitosi.

Sbiancare i denti con la frutta

sbiancare-i-denti-con-metodi-naturali-a-base-di-frutta-mela-fragola

La frutta in generale aiuta a mantenere denti sani e bianchi perché, quando masticata ed ingerita, aumenta la produzione di saliva che svolge una fisiologica pulizia del cavo orale. In particolare frutti come la mela verde e le fragole sono ricchi di acido malico un potente sbiancante: per ottenere una maschera sbiancante per i nostri denti si possono frullare questi frutti da soli o insieme ed ottenere una pasta omogenea da applicare sui denti e da lasciare in posa 5 minuti. Questo trattamento può essere effettuato massimo 2 volte a settimana.

Questi rimedi che abbiamo analizzato sono metodi naturali ma non per questo ne possiamo abusare; bisogna utilizzare queste strategie naturali con moderazione e prudenza per ridurre al minimo rischi, svantaggi e controindicazioni.

Buon sorriso a tutte! 🙂

– Articolo a cura di Paola Mencaroni.

Commenti

  1. Io non utilizzo i metodi naturali, ho sempre un poco di ”paura” . uso le strisce della Stella White comprate online. Sono semplici e lasciano i miei denti di un bel bianco 🙂

    • Scusa flavia ma per caso hai provato anche la Pennetta della stella white? Io la uso da mesi ed è ottima…tu la conosci?

Parla alla tua mente

*