Aperitivo light: le regole per non ingrassare

aperitivo-light-le-regole-per-non-ingrassare-dieta-stuzzichini

La cosa peggiore della dieta? Per me è rinunciare all’aperitivo. Proprio io, che voglio festeggiare qualunque successo o insuccesso: devo studiare gli aperitivi light che non aggiungano calorie inutili alla mia dieta.

Voi rinunciate del tutto agli aperitivi, o fate finta di niente e vi buttate sul buffet, o ancora optate per una via di mezzo?

Ecco 10 trucchi per risparmiare calorie al momento dell’aperitivo:

1. Stuzzichini sì, ma intelligenti: pinzimonio, frutta e verdura crudi, torte di verdura. Per risparmiare calorie, evitiamo pane, patatine, crackers, pizzette e salumi, e optiamo per la frutta e la verdura. Lo strappo? Riso e couscous, sempre con le verdure!

2. Vino rosso, bianco o rosè: da preferire ai super alcolici, che contengono più calorie perché contengono anche zucchero e coloranti! Il vino è chic, ci ‘stordisce’ ugualmente, ma ci fa ingrassare meno: ha circa 80 calorie a bicchiere, contro le 100 calorie della birra e le 200 e oltre calorie dei superalcolici (350 calorie un solo bicchiere di Negroni). Se bevete vino, potete risparmiare altre calorie bevendo a stomaco pieno: in questo modo l’alcool viene assorbito meno dall’organismo.

3. Bibite light, per una volta: se proprio non volete rinunciare al coca e rum, o al gin lemon, optate per la versione light della coca cola e della lemonsoda. Almeno per stasera, sono svariate calorie in meno.

4. Sottaceti a volontà: sottaceti ottimi per chi è a dieta, perché possono essere mangiati liberamente. Stessa cosa per le olive, purché siano quelle verdi, che contengono fino a tre volte in meno di calorie rispetto alle altre. Rinunciate ai sottoli e buttatevi sui cetriolini!

5. L’olio sta in fondo al piatto: quando vi servite da un piatto di portata, non prendete i cibi da fondo del piatto. Sono quelli che contengono più olio e condimento!

6. Le carni magre: per le non vegetariane / vegane, via libera alle carni magre come pollo, tacchino e bresaola. Mangiatele avvolte nel sedano, invece che con pane e grissini!

7. Il locale vegan: è pure di moda, al momento, e sicuramente preparerà stuzzichini a base di soia o seitan o tofu, che contengono tante proteine buone e zero grassi animali. Una buonissima soluzione! Via libera, allora, alle insalate di quinoa, alle torte di tofu, agli straccetti di soia, ai ceci croccanti.

8. Bando alle salse: maionese, salsa barbecue, salsa al curry… contengono tutte molte calorie. Preferisci la senape o il ketchup, che ne contengono meno.

9. Gelato! Se te la senti di fare un aperitivo a base di gelato, stai facendo un’ottima scelta. Un gelato alla frutta o un ghiacciolo, senza latte, apportano pochissime calorie. E il freddo dei gelati aiuta a bruciare ulteriormente i grassi (e a sentire meno i morsi della fame).

10. Sushi: il pesce crudo ha poche calorie, anche se il riso ha una carica glicemica alta. Un piattino moderato di sushi ti sazia, ti fa bene, ti fa felice, e ha meno calorie di un piatto di pasta o di un tagliere di pane e affettati.

La Regola delle Regole, per un aperitivo light

Andare all’aperitivo con un nuovo fidanzato o un uomo che ci piace molto: avete mai visto una donna abbuffarsi, al suo primo appuntamento? 😉

Commenti

  1. aggiungo: le cruditè!
    carote, sedano, finocchio….calorie prossime allo zero (occhio alle carote per la glicemia), dure da doverle masticare per un po’ (tenendoci così impegnate e alla larga dalle patatine e dalle noccioline), tanta fibra e poche calorie…
    e magari bere una centrifuga
    🙂

    per le patitine chips io ho un coso che mi permette di farle…al microonde…
    🙂
    se cercate “chips al microonde” ne trovate diversi di attrezzi, ma basta anche una mandolina (l’affare per taglairle sottilissime a sfoglia) e un microonde
    🙂
    così ho la soddsfazione di sgranocchiare chips, ma con le calorie della patata lessa…
    zero senso di colpa
    😉

  2. le cruditè sono gli stuzzichini migliori!!e poi cocktail analcolici alla frutta 🙂 ogni tanto però qualche patatina ci vuole!!le chips al microonde le devo provare…di solito se l’aperitivo lo faccio a casa mia prendo le pata slim che sono strabuone e light ;))

Parla alla tua mente

*