Come indossare i bermuda da donna

Tempo fa avevo illustrato i capi fondamentali che non possono mancare un guardaroba primaverile up-to-date. Molte, però, sono le “voglie” che si inseriscono non appena inizia a splendere il sole! Oggi parliamo di bermuda. Un capo che, se pure con styling differenti, si è visto in diverse collezioni.

Con un mood al contempo cupo e hawaiano da Marc Jacobs;

Bermuda_Marc_Jacobs_PE_2014

più fluido, femminile e sofisticato da Dries Van Noten;

Bermuda_Dries_van_Noten_PE_2014

decisamente sportivo da 3.1 Phillip Lim

Bermuda_Phillip_Lim_PE_2014

I bermuda, che già col nome rievocano spiagge, surf e tempo libero, sono invece molto più adatti alla città dei pantalonicini minimi che si sono visti fino a qualche stagione fa. Certo non sono esattamente aggraziati, ma se ben abbinati, possono essere una variante di abbigliamento spiritosa anche per l’ufficio (o quantomeno per gli uffici più informali).

Bisogna innanzitutto procurarsi la materia prima senza spendere una fortuna. Ecco alcune proposte di Zara,

Bermuda_Zara_PE_2014

e di & Other Stories.

Bermuda_and_other_stories_2014

Aggiungo questa strana versione di bermuda-gonna non proprio economica, che si trova su net a porter perché la trovo estremamente simpatica e perché in fondo, indossata, fa il medesimo effetto di una gonna aderente!

bermuda_con_gonna_sovrapposta

Nello sceglierli bisogna ricordare che il modello classico dei bermuda, ossia quello con le pince e non ampio al ginocchio, dona alle più esili, mentre chi ha fianchi più generosi sarà valorizzata maggiormente da modelli ad “A” con la vita segnata. Non è che il medesimo principio delle gonne a ruota.

Sorge ora il problema di come abbinarli. Personalmente, dato che sono un po’ vecchia dentro fuori e tutto intorno, eviterei di portarli con le scarpe col tacco e tantomeno con le decolleté. Sono sportivi ed è giusto interpretarli in maniera ortodossa. Bene quindi i mocassini, le espadrilles con una zeppa moderata, le derbies, i ciabattoni Birks ed anche i sandali a zeppa di ispirazione anni ’40 che meglio si sposeranno con i modelli più larghi. Rifuggirei invece le scarpe da tennis per evitare l’effetto nerd.

Giusi_outfit_bermuda

Sopra si può giocare con una bella camicia classica di seta anche stampata o, al contrario,un top ultrafemminile come si è visto da Dries van Noten. Vanno bene poi tutti gli abbinamenti sportivi come la marinière, le polo o le semplici tee, riservandoli magari alle occasioni off duty.

E poi vale sempre la vecchia regola di sperimentare davanti allo specchio! Pronte le forbici per tagliare i vecchi pantaloni?

Commenti

  1. il bermuda-gonna io l’ho comprato da Decathlon, vale? 🙂

    • Ora, diciamo che non conta dove li compri, contano invece il taglio e il modello. Qui ho parlato dei bermuda “habillé”, da città. Ma niente toglie che con i giusti abbinamenti e accessori anche i bermuda più sportivi possano avere una vita sociale!! Buona giornata

  2. no, i bermuda non ce la faccio, a meno di andarci al mare
    🙂

    • io quando penso bermuda penso a julia roberts in tailleur bermuda rosso corallo quando incontra la sua amica rimasta nella vita precedente. Sotto l’ombrellone dell’albergo 6stelle con i persol e quell’aria da signorina elegante lungi dal boulevard della vita notturna.
      comunque decisamente troppo anni ’90 per me.

      • metterei un mi piace al tuo commento, per un attimo questa bella immagine ha quasi spazzato via quella di mia madre col bermuda sotto il ginocchio, blu, da uomo, col calzino corto e la scarpa da ginnastica. Orrore. Era ieri, spero non lo faccia più. Altrimenti glieli butto. 😀
        Penso che il bermuda sia uno dei capi più difficili da indossare, fatta eccezione per le gonne pantalone che si vedono qui su (bellissime) che invece mi ricordano tanto i ’70/’80 e che adoooooro. (molto charlie’s angels inside).

  3. A me piacciono abbastanza quelli in lino, magari in beige o tortora o marrone, semplici, con su una camicina. Il problema sono le scarpe; forse delle zeppe in corda come suggerisci potrebbero essete la risposta.
    Ecco, mi piacerebbe riuscire a renderli un capo da signorina chic…che sfida!

  4. io ho scovato in un negozio di abbigliamento usato dei bermuda che sembrano fatti di pizzo sangallo! con fiorellini provenzali, originali e che mi stanno anche bene!!!!la base è bianca, i fiorellini di un delicato azzurro e violetto. L’unico problema le scarpe…io sono piccolina ( 161 di altezza).
    Che mi consigliate? mi fido di voi!

  5. Dei bermuda leggermente più corti della gonna e della giusta misura sono spesso usati nascosti sotto la gonna, per non doversi preoccupare di come di si siede, se non sbaglio.
    Soluzione comoda e personale.

Trackbacks

  1. […] fa Cecilia ci ha parlato dei bermuda da donna e di come abbinarli, io credo siano un capo davvero difficile per chi ha gambe normali come noi comuni mortali, ma […]

Parla alla tua mente

*