Come schiarire i capelli con metodi naturali

come-schiarire-i-capelli-con-metodi-naturali

Ecco qualche suggerimento per chi vuole schiarire i propri capelli con metodi naturali, non aggressivi e per nulla costosi!

I primi raggi di sole e le belle giornate ci fanno venire voglia di estate e ci ricordano i colori del nostro corpo che nella bella stagione cambiano grazie al sole: pelle dorata e capelli chiari con riflessi dorati!
Anticipiamo i tempi e sfruttiamo qualche giornata soleggiata per effettuare dei veri e propri trattamenti schiarenti per i nostri capelli.

Come schiarire i capelli con metodi naturali

La camomilla, il miele, il limone e la curcuma sono gli ingredienti naturali più usati per ottenere questo risultato; si possono utilizzare da soli o amalgamati tra loro per potenziarne gli effetti e raggiungere l’effetto desiderato in meno tempo!

Le ragazze con capelli biondi o castani chiari saranno sicuramente agevolate ma anche per chi ha una chioma castano scuro o addirittura nera questi trattamenti potranno aiutare per avere capelli luminosi con leggeri riflessi dorati!

Schiaritura inglese

Occorrono 6 Cucchiai di acqua distillata, 1 Cucchiaio di miele, 1 cucchiaino di olio vegetale e 1 cucchiaino di zenzero; si mescola il tutto e si lascia riposare la lozione in un contenitore ben chiuso per circa un’ora. Applicare su capelli asciutti aiutandosi con una bottiglietta spray o con beccuccio piccolo e lasciare in posa 1-2 ore ricoperti da pellicola. Lavare i capelli con uno shampoo delicato e lasciare asciugare preferibilmente all’aria.

Impacco schiarente

Possiamo utilizzare tutti gli ingredienti casalinghi schiarenti per preparare un impacco super potenziato! Ci servirà un bicchiere di camomilla preparata con 2-3 bustine di fiori, 3 cucchiaini di olio di germe di grano (fantastico schiarente naturale oltre ad essere ristrutturante), 2 cucchiaini di miele,1 bustina di zafferano (la sua colorazione tipicamente gialla viene impiegata anche per la tintura naturale dei tessuti),
2-3 cucchiai di succo di limone e per rendere il tutto più corposo e più facile da applicare possiamo aggiungere 2 cucchiai del nostro balsamo preferito. Applicare sui capelli asciutti, ciocca per ciocca, dalle radici alle punte. Lasciare agire un’ora e procedere con il lavaggio.

Trattamento ristrutturante e schiarente

Alla base di questo trattamento c’è la birra, nota per le sue forti proprietà schiarenti, riesce a donare riflessi dorati molto evidenti. Chi ha usato almeno una volta la birra sui capelli saprà che tende anche a rendere i capelli secchi e crespi, questo perché contiene alcool; io consiglio quindi di utilizzare una birra analcolica in modo da evitare questo inconveniente e sfruttare solo le meravigliose proprietà ristrutturanti del luppolo e del malto!

Procediamo: per un trattamento ristrutturante ci servirà mezzo bicchiere di birra analcolica, 2 cucchiaini di curcuma, 2 cucchiaini di miele e 3 cucchiaini di olio di cocco. Si può utilizzare così oppure lo si può rendere più pastoso aggiungendo 2-3 cucchiaini di amido di riso. Applicate sui capelli asciutti, avvolgete con pellicola e con un asciugamano per creare un po’ di calore, lasciate in posa almeno 1 ora, e poi lavate come di consueto.

trattamento-casalingo-homemade-per-schiarire-i-capelli-con-metodi-naturali

Per chi preferisce dei rimedi più semplici e veloci si possono utilizzare sempre gli stessi ingredienti ma in versione fast:

  • Versate una birra analcolica in una bacinella, immergeteci i capelli dentro fino a quando non saranno tutti inzuppati per bene e massaggiate per far penetrare la birra in tutte le zone. Strizzateli delicatamente e fate asciugare i capelli al sole oppure avvolgeteli con un asciugamano (anche due) per non far scolare tutta la birra sulla schiena, lasciate agire per un’ ora o due e passate al lavaggio;
  • La camomilla può essere preparata sia con le bustine sia con i fiori, lasciate raffreddare e spruzzatela sui capelli in modo da inumidirli tutti e lasciate asciugare al sole. Oppure potete usarla come ultimo risciacquo sui capelli dopo lo shampoo e il balsamo e procedere all’asciugatura.

Naturalmente risultati più evidenti si avranno su capelli biondo scuro o castano chiaro ed inoltre tutti questi metodi funzionano se vengono fatti con costanza e con una certa frequenza: dato che non rovinano assolutamente i capelli anzi li migliorano ristrutturandoli e rendendoli sani e luminosi, io consiglio di ripetere i trattamenti anche 2-3 volte a settimana in modo da ottenere riflessi dorati e capelli più chiari in poco tempo!

[Articolo a cura di Paola Mencaroni]

Parla alla tua mente

*