Maschera viso fai da te purificante all’argilla

maschera-viso-fai-da-te-purificante-argilla

Prepararsi la maschera per il viso in casa è il metodo più semplice e veloce per prenderci cura di noi stesse e della nostra pelle.

A volte vi sarà capitato di avere qualche minuto libero e dire: “quasi quasi mi faccio una maschera al viso!” ma poi avete aperto l’armadietto del bagno e non avete trovato quello che faceva al caso vostro e alle esigenze della vostra pelle in un particolare periodo dell’anno!

Si, perché la nostra pelle reagisce in maniera differente ai vari cambi di stagione e anche se ,ad esempio, è tendenzialmente secca, non vuol dire che in primavera non potremo notare problemi di lucidità e di impurità. Quindi abbiamo bisogno del prodotto giusto a seconda dell’inestetismo e fastidio che si presenta.

Io ho deciso quindi di acquistare ingredienti base, da tenere sempre a portata di mano, a lunga conservazione e a basso prezzo, per preparare di volta in volta una maschera per la pelle del mio viso studiata ad hoc per le mie esigenze.

Oggi vi propongo la ricetta per un trattamento purificante, lenitivo ed esfoliante indicato per pelle mista e grassa, ma anche per chi ha la pelle normale o secca ma vuole detossinare la pelle ed eliminare le impurità.

L’ingrediente base di questa maschera è l’argilla bianca, acquistabile in erboristeria, ha proprietà antinfiammatorie, detossinanti e purificanti, inoltre assorbe il sebo in eccesso e depura la pelle in profondità. Altro ingrediente fondamentale è lo yogurt: contiene lattosio che gli conferisce proprietà idratanti perché richiamando acqua nei tessuti mantiene la pelle maggiormente idratata e quindi distesa e levigata, inoltre è ricco di acido lattico che gli conferisce proprietà esfolianti e astringenti. Aggiungeremo il miele, che è un addolcente naturale, qualche goccia di olio di nocciola, indicatissimo per le pelli grasse ed impure perché ha azione astringente, purificante e riequilibrante e 2-3 gocce di oli essenziali adatti come il tea tree, la lavanda, la salvia e il cipresso.

Procediamo: utilizziamo una coppetta di plastica e un cucchiaio di legno( l’argilla non deve entrare in contatto con oggetti metallici perché potrebbero alterarne le proprietà):
1 cucchiaino di argilla bianca – 1 cucchiaino di miele – 1 cucchiaino di yogurt – 10 gocce di olio di nocciola (o olio di jojoba) – 2-3 gocce in totale di oli essenziali. Mescoliamo energicamente fino a quando non avremo creato una “pappetta” abbastanza densa in modo da essere facilmente spalmabile con un pennello.

Applicate su tutto il viso, rimanendo lontane dal contorno occhi e labbra e attendete 10-15 minuti. La maschera non si deve seccare completamente altrimenti tenderà ad essiccare troppo la pelle, quindi quando sarà abbastanza asciutta la rimuoviamo con un batuffolo di cotone bagnato, inumidendo la zona e tirando via il prodotto.

La vostra pelle sarà liscia, levigata e purificata. Per chi ha la pelle mista e grassa consiglio di effettuare questa maschera 1 volta a settimana, mentre chi ha la pelle secca la può usare 1 volta al mese come trattamento di pulizia profonda.

Voi acquistate le maschere già fatte?
Avete mai provato a creare una maschera in casa?

[Post a cura di Paola Mencaroni]

Parla alla tua mente

*