Pesce al forno

pesce-al-forno-cartoccio-trota-orata-branzino-salmone-patate-mele

Ricetta del pesce al forno: un secondo leggerissimo perché cotto senza grassi e quindi molto dietetico. Potete scegliere tra diversi pesci, più o meno magri: orata, branzino, trota, salmone…

Orata e branzino sono i pesci più magri e si prestano molto bene ad essere preparati al forno. Ecco come cucinare il pesce al forno light.

Ingredienti: un pesce intero eviscerato, un mazzetto piccolo di prezzemolo o timo freschi, 6 spicchi di aglio, due rametti di rosmarino, 4 foglie di alloro, 1/3 di bicchiere di vino bianco, olio, sale, pepe, 4 mele piccole, 4 patate piccole, un limone.

Pulite il pesce all’interno, sciacquatelo e adagiatelo su una ampia teglia da forno. Farcite il pesce con olio, sale, pepe, rosmarino, uno spicchio di aglio schiacciato, un trito di prezzemolo o timo. Coprite il pesce con sale, pochissimo olio e le fettine del limone tagliate sottili.

Nella teglia, adagiate quattro piccole mele tagliate a metà e private del torsolo, e quattro patate piccole tagliate in quarti e ancora con la buccia (prendete patate buone, bio).

Aggiungete i gusti: alloro, timo e prezzemolo, sale, pochissimo olio, abbondante pepe. Aggiungete 1/3 di bicchiere di vino bianco sul fondo del tegame.

Mettete in forno caldo a cuocere, a una temperatura di 160 gradi per circa 20 minuti. Se necessario, aggiungete poca acqua in cottura, per evitare che il pesce diventi troppo secco. Infine passate sotto il grill per fare arrostire.

Parla alla tua mente

*