Black & White: Come arredare in bianco e nero

arredamento-bianco-nero-black-white-casa-design

Molto spesso iniziamo ad arredare le nostre case senza un piano preciso. Ci piace un mobile, lo acquistiamo, amiamo un colore per le pareti e incarichiamo l’impresa di usarla in almeno un paio di stanze.

Il risultato può essere un vero e proprio guazzabuglio, un insieme scomposto di stili e modi diversi di concepire gli spazi di vita.

Quando si arreda una casa sarebbe sempre bene avere un progetto preciso, uno stile da perseguire, anche solo come “motivo di sottofondo”. Le case arredate seguendo un filo conduttore sono visivamente molto più piacevoli da ammirare e danno un senso di ordine e tranquillità.

Uno degli stili più glam e più in voga negli ultimi anni è quello del Black&White. L’abbinamento di bianco e nero è da sempre sinonimo di eleganza e anche nell’arredamento rende ogni ambiente chic e sofisticato.

Spesso non si sceglie questo mix per timore che sia eccessivamente freddo o perché si ritiene che sia adatto esclusivamente ad uno stile moderno.

In realtà non è così, perché basterà variare con la tonalità dei colori e si potranno ottenere effetti molto diversi a livello di calore della stanza. Ad esempio possiamo scegliere un bianco crema scostandoci da un classico optical, oppure un nero canna di fucile, magari giocando sulla pietra e sul legno invece che materiali lucidi come gres porcellanati o smalti.

arredamento-bianco-nero-black-white-casa-design

Se invece la preoccupazione è per l’abbinamento con lo stile più classico o addirittura antico, possiamo dire che le scelte sono molteplici. Per i toni del bianco sarà sufficiente scegliere uno stile shabby chic molto classico a cui abbinare pezzi in ferro battuto o in legno di ebano al fine di completare la parte black.

Se invece amate mobili più rococò potrete facilmente trovare pezzi in stile (quindi non originali) adatti a questo tipo di arredamento. Se invece è l’etnico che vi affascina potrete trovare molti pezzi in legni esotici e con intarsi in madreperla che faranno perfettamente al caso vostro.

Quadri e stampe potranno aiutarvi a definire il vostro ambiente, giocando magari con fotografie d’autore per le abitazioni più moderne e su stampe e incisioni per quelle più classiche.

arredamento-bianco-nero-black-white-casa-design

Un altro grande aiuto per arredare le pareti può venire dai poster di vecchi film o da locandine di spettacoli in bianco e nero, così come dalla carta da parati o dall’uso degli stencil e degli stickers se siete per soluzioni più definitive.

La cosa importante è declinare il black&white secondo la vostra personalità senza snaturarvi, magari facendo anche qualche scelta pazza come i mobili a metà: a destra bianco e a sinistra nero (o viceversa ovviamente) o inserendo un accento coloratissimo che spicchi sul resto.

Voi avete mai valutato questo tipo di arredamento?

Foto Credits: Sticasa.

Parla alla tua mente

*