Come scurire i capelli con metodi naturali

come-scurire-capelli-con-metodi-naturali-luminosi

Oggi parliamo di come rendere più intenso e vivo il colore dei nostri capelli castani in modo del tutto naturale.
Per scurire di uno o due toni il colore dei nostri capelli e magari ottenere dei riflessi cioccolato possiamo utilizzare dei semplici metodi casalinghi. Naturalmente questi rimedi non bastano se volete stravolgere completamente il vostro look e passare dal biondo platino al nero corvino! Inoltre ricordate che per ottenere risultati visibili ed intensi bisogna ripetere i trattamenti con costanza e con pazienza!

Scurire i capelli con il cacao

Il primo ingrediente di cui voglio parlarvi è il cacao: riesce a scurire i capelli in modo abbastanza evidente, dona una tonalità naturale e lascia i capelli molto profumati.

Preparate uno shampoo a base di cacao: mischiate il vostro shampoo abituale con la stessa quantità di cacao in polvere e usatelo abitualmente per i vostri lavaggi almeno per 2-3 settimane. Non è necessario preparare la miscela di volta in volta, ma potete usare la stessa bottiglia del vostro shampoo, svuotandola a metà e riempiendo con il cacao, in modo da averlo sempre pronto e a portata di mano!
Per potenziare gli effetti del lavaggio potete abbinare anche un impacco pre-shampoo sempre a base di cacao: mischiate 3 cucchiai di yogurt con 2 cucchiai di cacao in polvere, applicate su tutti i capelli, dalle radici alle punte, lasciate agire almeno mezzora e poi procedete con il lavaggio.

Le piante che aiutano a scurire i capelli con metodi naturali

scurire-capelli-metodi-naturali

Altri ingredienti facili da reperire e molto efficaci sono il caffè e il tè nero e possono essere utilizzati entrambi per un impacco scurente.
Preparate 2-3 tazze di caffè forte e intenso, o circa un litro di tè nero preparato con 3-4 bustine di tè, lasciate raffreddare e applicate sui capelli umidi, lasciate in posa per 20-30 minuti e procedete con il solito lavaggio.
Quando avete poco tempo e non volete rinunciare ad un trattamento che scurisca i capelli, potete utilizzare queste bevande per l’ultimo risciacquo sotto la doccia, dopo shampoo e balsamo!

Una pianta molto comune e dal forte potere scurente è la salvia utile anche per coprire qualche capello bianco!
Prepariamo un infuso con circa 1 tazza di foglie di salvia e 3 tazze d’acqua, lasciamo bollire per circa 2 ore, lasciamo raffreddare e filtriamo con un colino. L’infuso si utilizza dopo il lavaggio, su capelli umidi, si lascia in posa 30-40 minuti e poi si risciacqua solo con acqua e si procede all’asciugatura.

Si devono anche menzionare le polveri vegetali dal forte potere colorante come l’ hennè e l’amla, ma meritano un discorso a parte dato che sono delle vere e proprie tinte naturali in grado di modificare completamente il colore dei nostri capelli. Bisogna prestare attenzione nel miscelarle tra loro per ottenere l’intensità di colore desiderata e necessitano di tempi di posa abbastanza lunghi per permettere anche la copertura dei capelli bianchi.

Commenti

  1. Tu mi leggi nel pensiero. Stavo giusto per interessarmi all’argomento. Non ho ancora capelli bianchi (ok non troppi!), ma il colore è un po’ spento ultimamente. Comincio l’esperimento oggi stesso! Grazie

Parla alla tua mente

*