3 modi per abbinare i pantaloncini

Anche se non lo immaginate, potete indossare i pantaloncini e i bermuda anche in città, e risultare eleganti. Ecco come abbinare i pantaloncini in tre occasioni differenti, per essere casual o chic a seconda delle occasioni d’uso.

Non avevo mai considerato i pantaloncini un capo così versatile, tanto da farne un cavallo di battaglia. Ho scoperto di poterli abbinare con semplicità, ma anche ricercatezza per toglierli definitivamente dal guardaroba esclusivamente vacanziero. Certo è necessario tenere in considerazione qualche dettaglio per indossare i pantaloncini anche in città senza valicare nel volgare o l’eccessivo, ma si possono ottener risultati interessanti.

Vi propongo gli abbinamenti che ho provato negli ultimi giorni.

Abbinamento chic con pantaloncini

come-abbinare-shorts-in-citta-chic

Abbinare gli shorts a una camicia di seta, un paio di sandali e una borsa di pelle rende immediatamente il look più urbano.

Abbinamento casual con pantaloncini

abbinamento-casual-pantaloncini

Per occasioni estremamente informali niente di meglio di una t-shirt, un tocco frivolo con la fascia tra i capelli, un paio di sandali maschili e qualche riga da #rubriga per gradire.

Abbinamento casual chic con pantaloncino

come abbinare i pantaloncini in modo casual chic

Se vogliamo indossare i nostri pantaloncini in un contesto privo di dress code ferreo, senza rinunciare a un tocco di ricercatezza, ecco un’idea: annodare un foulard di seta come top e completare con un paio di espadrillas. Io ho voluto esagerare e ho aggiunto anche una manciata di pois.

Qual è il vostro abbinamento preferito con i pantaloncini?

Avete sdoganato anche voi gli shorts?

Primo look
Camicia di seta, Max&co.
Sandali, Giorgio Moresco
Borsa, MaxMara

Secondo look
T-shirt, PetitBateau
Fascia per capelli, LaTestaFraLeNuvole
Borsa, GAP
Sandali, Lumberjack

Terzo look
Foulard indossato come top, Ex Libris En Kimonos, Hermès
Espadrillas, ASOS
Borsa, Roberto Mengoni

Commenti

  1. Io li ho sdoganati in città da un po’….dopo che una volta, mentre correvo, li ho visti portare a gente improbabile, così mi sono detta che, con la fatica che stavo facendo, me li potevo permettere…
    😉
    Io di solito in città li porto beige, con camicia bianca, maxi borsa, birkenstock o sandali bon ton e…cappello di paglia
    🙂

  2. aspirantemamma

    io non li ho sdoganati, ma solo perché non ho ancora trovato un modello che mi piace…. i tuoi abbinamenti sono proprio carini, assolutamente non eccessivi e curati, mi piacciono.
    E…cavoli, a me dispiace se non stai bene in questo periodo, ma la forma fisica è strepitosa 😉

  3. Io preferisco l’ultimo abbinamento: colori bellissimi. Il pantaloncino non fa per me o dovrei dire, più correttamente, non ho un fisico da pantaloncino. Buona Estate!!!

  4. Tu sei il mio idolo 🙂
    Dopo lunga ricerca ho trovato anche io gli shorts perfetti,molto molto simili a questi,in un fantastico cotone 100% freschissimo, e in bel colorino neutro (tra il beige e il cipria) che si combina perfettamente con il mio guardaroba!
    Questo post capita giusto giusto per ispirarmi un po’ di abbinamenti…il primo cmq è quello che mi piace di più,davvero molto chic! 😉

    • ma brava!
      sai che cosa pensavo? per la prossima estate porterò questi miei alla sarta e me ne farò replicare un paio in un colore neutro o scuro, o un beige o un navy. ci sto praticamente passando l’estate dentro, anche adesso in ‘vacanza’.

  5. Tu ci stai da dio, caspita! Mi piace anche il colore, particolare ma non difficile. Il mio preferito è il primo look, ma mi piace assai anche il sottile gioco di colori che hai fatto nel terzo.

    • grazie tesoro, con questo post mi sono proprio divertita e mi sono resa conto una volta di più di quanto sia prezioso un carré, versatile e imprevedibile!
      :*

  6. tu =bellissima, ragazza!
    il primo abbinamento è chicchissimo, l’ultimo è superenergizzante!
    ripeto, ancora e ancora: tu = favola <3

  7. A me piace molto il primo abbinamento, lo trovo molto fine. Sarà poi che adoro lo stile ed i capi Max&Co danno un tocco in più 😉

    • in effetti l’ho già riproposto un paio di volte in due contesti diversi aggiungendo una cinta e cambiando i sandali con mocassini, piace molto anche a me! 😉

  8. quelli portati così e con quella lunghezza sono molto carini e mi piacciono quei colori vivaci, anche se magari eviterei le ciabatte tipo Birkenstock che fanno troppo “vacanza” 😀 ma comunque sono tre look deliziosi!
    mentre vorrei dire a tutte le adolescenti che da qualche anno ci tormentano con i loro short micro in città che sono irrimediabilmente fuori luogo e volgari (anche se stanno bene, alcune però, non tutte!)

  9. Io sessantenne li porto ancora, anche in città per prolungare le vacanze, ma solo con le gambe abbronzate e con i sandali ultrabassi. Ne ho un paio color cacao in shantung di seta che abbino ad una camicia in tinta un po’ lunga, con gli orli stondati

Parla alla tua mente

*