Come indossare un top di seta

Valorizzare il proprio guardaroba vuol dire indossare a ripetizione quello che abbiamo, cercando di creare abbinamenti diversi dando così sempre un nuovo aspetto a ciò che amiamo e scongiurare la noia pur non avendo un armadio a sei ante per ogni stagione. In quest’ottica ogni capo che abbiamo, soprattutto se speciale o prezioso, può essere ammortizzato proprio per le innumerevoli e infinite possibilità utilizzo.

Oggi facciamo un esercizio di stile: tre look diversi con lo stesso capo

Un capo secondo me trasversale, quattro stagioni e utilissimo è il top di seta, in un colore abbastanza neutro e in un modello piuttosto basic. Il confort della seta sia in inverno che in estate è impareggiabile, essendo un capo da indossare 12 mesi all’anno viene abbondantemente ammortizzato e inoltre se di buona qualità non si stropiccia facilmente quindi ha tutte le caratteristiche per valere un investimento.

Il mio in realtà proviene da un banchetto del mercato, è un capo smarchiato, nuovo, di ottima fattura, pagato una frazione ridicola del prezzo di partenza, questo semplicemente per dirvi che poi l’investimento importante non è necessariamente economico, ma come nel mio caso può essere soprattutto d’impegno nello scovarlo!

Look per tutti i giorni

La soluzione perfetta per rendere meno sportivo un paio di jeans per quanto stracciato e sdrucito sia, e trasformare in un capo molto casual il vostro top: basta aggiungere un paio di ballerine e una collana vistosa se fa parte del vostro stile.

3 modi per abbinare un top di seta

Look bohemien

Stesso top, pantalone ampissimo o gonna larga alla caviglia, una pashmina o una sciarpa a disegni cashmere tenuta ferma da uno spillone e un paio di slippers animalier.

3 modi per abbinare un top di seta

Look da cocktail, look da aperitivo

Basta abbinare al top un pantalone da cocktail, di seta o broccato e il gioco è fatto. Io ho indossato delle ballerine per ragioni pratiche, ovviamente un paio di sandali o deco mozzafiato sono la ciliegina sulla torta!

come-abbinare-top-di-seta_3x1

E non dimentichiamo che un top di seta è la scelta più ovvia per abbinare una gonna leggera e svolazzante, e come sottogiacca per un qualsiasi tailleur.

Top, Marella

Look n.1

Jeans, Levi’s
Ballerine, Giorgio Moresco
Collana, D&G gioielli

Look n.2

Pantaloni, Zara
Slippers, Giorgio Moresco
Pashmina, no brand
Spilla, Dim gioielli

Look n.3

Pantaloni, Martino Midali
Collana, D&G gioielli
Ballerine, Giorgio Moresco

Commenti

  1. Io non riesco a vedere le tue foto da ieri!!!
    sono io o è un problema a monte?

  2. siccome per me sei un’ amica e io con le amiche non riesco a non essere sincera te lo dico:
    o la prima foto è pessima o devi buttare quei jeans ti fanno le gambe grosse CHE NON HAI, visto l’ultima foto coi pantaloni di seta. Sei strepitosa, tanta invidia io quando provo quel tipo di pantaloni sembro un insaccato!

    • Secondo me dipende dall’angolazione della foto.

    • Elisabetta, è la stessa cosa che mi dice mio marito su quei jeans (che erano suoi) che lui chiama alla ‘zompafosso 😀 ahahah
      dice che mi ingrassano e non mi valorizzano.
      in realtà io li ho usati molto e sono uno di quei capi che obiettivamente non mi valorizzano, lo riconoscono, ma rappresentano per me un porto sicuro di comodità (al contrario di quelli di seta, che comunque mi piacciono tantissimo!).
      Però sono felice che tu mi abbia detto questa cosa, sono contenta che vi sentiate mie amiche e come tali libere di darmi consigli e riscontri sinceri
      grazie <3

  3. ahahahah anch’io posso contare sulla sincerità del mio compagno e possiedo alcuni capi che non mi valorizzano ( a dire poco) e che lui cordialmente detesta, nonostante questo continuo ad indossarli perchè mi ci sento a mio agio.
    Zompafosso è strepitoso!!

  4. Scusatemi….le foto non si vedono più, esattamente come prima. Le ho viste per un’oretta poi….desaparecide. Non vogliatemene.

  5. Stupenda! La seconda opzione è bellissima, orientale, originale! Sono finalmente anche io in vacanza, ma ogni giorno guardo le novità che ci proponete con tantissima curiosità. Caia grazie ai tuoi suggerimenti ho fatto incetta di complimenti. Un bacio immenso

  6. Dal momento che vivo a Roma, ti chiedo DOVE si trova questo mercatino in cui scovi le tue meraviglie!
    ciao
    S.

    • Sara, è il mercato di via sannio, dove oltre a cianfrusaglie, cineserie e usato ci sono alcuni banchi di stock e nuovo artigianale.
      Magari una volta organizziamo una spedizione… in genere faccio fare affari a tutte le amiche che ci porto 😛

  7. Neanche io vedo più le foto da ieri, nessuna tra gli articoli recenti, mentre gli articoli vecchi li vedo bene come prima. Io di solito uso Explorer, ora ho provato con Firefox e lì il problema non c’è vedo tutto benissimo!

Parla alla tua mente

*