Come vestire in gravidanza e restare fedeli al proprio stile

Come vestirsi quando si è incinta? Come vestire il nostro bel pancione? Seguiamo l’esempio di Kate Middleton.

Io ho avuto due gravidanze e in entrambe le occasioni mi sono divertita molto a vestire il mio corpo in mutamento. Anche se ho potuto riscontrare delle differenze che mi hanno fatto capire un concetto fondamentale e utile per tutte: restare fedeli al proprio stile.

La prima volta avevo tanto tempo a disposizione per pensare anche al guardaroba, quindi ho potuto osare, prendere ispirazioni e fare molti tentativi, cercando le soluzioni più adatte a me, la mia pancia e il mio gusto. Non sempre ero soddisfatta, ma mi faceva piacere occuparmi di questo aspetto della faccenda.
La seconda volta ero già sfinita, avevo poco tempo anche per respirare e l’ultimo dei miei pensieri era l’abbigliamento, quindi andavo molto in automatico, senza pensare. Eppure un po’ per l’esperienza acquisita, un po’ perché nel frattempo il mio stile personale, a prescindere dal pancione, si era sempre meglio definito, la riuscita dei miei outfit era di gran lunga superiore.

Cosa ho imparato? Che quando abbiamo chiaro il nostro stile, ciò che ci piace e ciò che detestiamo, è molto più semplice adattarlo al nuovo stato di gravidanza. 

Guardiamo un esempio reale: Kate Middleton incinta.

come-vestire-in-gravidanza-restando-fedeli-al-proprio-stile

Lei è sempre stata una ragazza da abitino e tacco. Ha continuato a indossare esattamente le stesse cose. Anche in gravidanza l’abbiamo vista in occasioni ufficiali, ma anche in quelle informali, vestire con i suoi abitini, in alcuni casi non pre-maman, abbinati a giacchette e cappottini.
Spesso non ha rinunciato al tacco. Il mio occhio attento però ha scorto più di una volta una decollete cipria con plateau che credo fosse L.K.Bennet e che probabilmente le risultava particolarmente comoda, perché se ne separava a fatica, segno che anche le principesse si ripetono e cercano il confort.

Molto spesso possiamo usare tanti dei capi che già possediamo e adattarne altri. E una volta compreso il nostro stile, sarà sufficiente replicarne una piccola base in formato premaman per farci l’interna gravidanza con una spesa minima.

Avete stravolto il vostro stile in gravidanza? O vi siete rimaste fedeli?

Commenti

  1. Io avevo mia mamma che mi modificava i vestiti, prendevo dei pantaloni normali e lei metteva il fascione elastico e mi faceva le maglie su misura….. che conservo per questioni affettive… e poi ero enorme e c’era caldo alla fine e mettevo sempre quelle due cose, avevo una bellissima tuta per il corso preparto quella si!

    • non sai quanto ti invidio la mamma sarta.
      io avrei la suocera sarta e modellista, ma ha smesso di cucire per ragioni di salute (occhi e articolazioni) indovina un po? proprio quando ho conosciuto mio marito.
      acc.

Parla alla tua mente

*