Copiare il look e lo stile delle VIP: Gwen Stefani

il_look_di_Gwen_Stefani

Lo stile di Gwen Stefani di siro6

 

Mi piace molto Gwen Stefani, l’ho sempre trovata un mix perfetto fra glamour e rock, fra maschile e femminile. È spesso vestita “comoda” ma non è mai banale né sciatta. E ama le righe, come noi. Vediamo cosa possiamo imparare da lei.

I must dello stile di Gwen Stefani

  • Le righe: bianche e nere, ma anche bianche e rosse e addirittura rosa e blu, che fanno subito gatto del Cheshire (quello di Alice nel paese delle meraviglie).
  • Divisa: i boyfriend jeans e similari.
  • Scarpe: sneackers, scarpe col tacco, sneackers con la zeppa.
  • Colori: Bianco&nero, jeans e colori forti – soprattutto negli accessori –  come giallo, fucsia, rosso.
  • Trucco e parrucco da diva old Hollywood: capello raccolto color platino, rossetto rosso, eye-liner.

Per ottenere un equilibrio perfetto maschile-femminile bisogna stare attenti alle proporzioni. Qui Caia saprebbe sicuramente spiegarlo meglio di me. Qualche anno fa Gwen abbinava sempre il pantalone largo alla canotta corta, con pancia tonicissima scoperta. Ora lo fa un po’ meno, ma evita comunque accuratamente l’effetto insaccato. Il pantalone è largo sui fianchi ma si stringe sulla caviglia. L’ideale è indossarlo con i tacchi e lasciare qualcosa di scoperto: la spalla, le caviglie, le braccia.

E poi guardiamola bene: ha la tuta da meccanico, ma ha il viso e i capelli di Jean Harlow!

 

Copia_lo_stile_di_Gwen_Stefani

L’armadio di Gwen Stefani by siro6

 

Ed eccola pronta per andare al parchetto con Kingston James McGregor, Zuma Nesta Rock e Apollo Bowie Flynn.
Piuttosto casual anche nel trovare i nomi ai figli, non trovate?

Parla alla tua mente

*