Insalata tiepida di gamberetti, zucchine e limone

gamberetti-zucchine-limone

Insalata tiepida piatto unico: un pranzo che ci possiamo godere liberamente una sera d’estate, su un terrazzo, con un bicchiere di vino bianco freddo. Vi alletta? Si tratta di una ricetta adatta alla dieta: leggera, condita pochissimo, fresca, appetitosa, senza sensi di colpa.

Per quelle di noi che mangiano ancora pesce, si intende. 😉

Anche se io ho in mente la versione vegetaria e vegana di questa stessa ricetta: possiamo sostituire i gamberetti con i cuori di palma in barattolo. Li avete mai provati? Sono un po’ costosi (probabilmente sui 5eur a scatola), ma stanno nella stessa fascia di prezzo dei gamberetti. Hanno una consistenza carnosa, con un sapore quasi resinoso. Sono semplicemente buonissimi.

Ingredienti per una persona: 3 zucchine buonissime, 10 gamberetti freschi (o 5 cuori di palma), un limone bio, olio, sale, pepe, uno spicchio d’aglio, un pezzetto di zenzero, un cipollotto fresco (facoltativo).

Sgusciamo i gamberetti e cuociamoli a vapore per massimo due minuti. Se non volete cuocerli a vapore, scottateli in padella con pochissimo olio e zenzero, appena un minuto.

Tagliamo le zucchine a julienne finissima (ancora meglio se avete quell’attrezzo per creare gli spaghetti di verdure) e fatele saltare in padella (va bene la stessa dei gamberi) per 5 minuti con olio e zenzero.

Lasciate intiepidire le zucchine, poi aggiungete i gamberi, le scorze di limone, il cipollotto fresco tagliato sottilmente. Condite con olio, sale, abbondante pepe e qualche goccia, pochissima, di succo di limone.

Commenti

  1. adovooooooo i gamberi…

Parla alla tua mente

*