Quando le ragazze crescono: la cameretta dai 6 ai 10 anni

cameretta-bambine-ragazze-crescita-organizzazione-compiti-angolo-studio-gioco

Lo sappiamo come funziona no? I bimbi crescono in fretta e con loro cambiano le esigenze: dal gioco allo studio, alla camera vissuta come rifugio personale. Si fa presto a ritrovarsi una bambina che da piccolo fagottino rosa (ma anche blu o verde, non è importante) è diventata una bimba grande, quasi una ragazzina.

La scuola primaria ha anche questa magia: farti rendere conto tutto in un colpo di quanto sia cresciuta tua figlia e di come abbia bisogno anche di essere vista come più grande, partendo proprio dai suoi spazi che non possono più essere quelli di una bimba piccola. Via quindi al restyling della cameretta.

Quali sono gli elementi essenziali della stanza di una bambina fra i sei e i dieci anni? Vediamoli insieme:

  • Un letto comodo (attenzione sempre al materasso, che deve essere di ottima qualità) ma un po’ “sognante”
  • Una scrivania pratica su cui studiare, magari composta anche da cassetti e mensole per riporre i propri oggetti del cuore
  • Spazio per i libri e per il materiale scolastico, raggiungibile facilmente e proporzionato
  • Una sedia ergonomica, facile da pulire, adatta allo studio
  • Un armadio ampio (siamo pur sempre donne… bassette ma donne! 😉 )
  • Un mobile contenitore per i giochi.

E qui di seguito potete trovare alcune idee per rendere la funzionalità anche piacevole agli occhi

camera-bambine-sei-dieci-anni

Da Hamnet.se un’organizzazione basic ma coloratissima che unisce praticità e bellezza: un letto a baldacchino dove la parte superiore chiusa può fungere da appoggio per foto, giochi, peluche o tutto quello che si renda necessario, scrivania e sedie con rotelle per studiare, mensole per libri e quaderni, mobile per giocattoli (e magari vestiti se abbastanza ampio).

Il tutto in sfumature dal rosa al viola che, tranne le debite eccezioni è ovvio, sono da sempre le preferite delle bambine.

Weekend Decor propone invece un angolo che se realizzato sarà amatissimo: il palcoscenico. Non so come funzioni a casa vostra, ma da noi cantare e ballare è una delle attività più appassionanti. Microfono ad asta, sipario come nei migliori teatri e un mini-guardaroba con i “cambi di scena” renderanno le nostre figlie entusiaste!

Kristen F. Davis Design propone invece una bella soluzione per scaldare un pavimento magari un po’ freddo: un grande tappeto con i pallini renderà allegra, ma non leziosa la stanza. E poi dona al tutto un tocco retrò che non guasta mai 😉

Unica accortezza: scegliamo sempre tappeti “a pelo corto” che trattengono meno polvere e si puliscono più facilmente.

Per sognare ancora un po’ che ne dite di uno specchio da vera principessa? Questa idea di Any Home Decor è davvero deliziosa: attorno allo specchio un giro di luci (tipo quelle natalizie) e un altro di tulle rendono l’atmosfera davvero magica. Ammettiamolo: probabilmente lo prenderemmo grande per poterlo sfruttare anche noi 😉

Infine due consigli tratti dal nostro e-shop preferito: Etsy.

Il primo è questo quadro stupendo di Garden Shop Girl, per ricordare alle nostre ragazze che con loro nascita la nostra vita ha visto incastrarsi tutti i pezzi realizzando una completezza che non sapevamo potesse esistere.

Il secondo è un elemento che prende sempre più piede nelle nostre case ovvero gli stencil. Io amo questi di Cutting Edge Settings così delicati e fiabeschi. Mi piacciono così tanto che sono tentata, al prossimo giro di tinteggio casa, di farmi fare i muri lisci per poterli attaccare (sì, ho commesso l’imperdonabile errore di aver fatto i muri ruvidi).

Non siamo obbligate alla cameretta rosa forzata: il turchese, il lilla, l’azzurro, persino il grigio sono colori adattissimi alla cameretta delle bambine. Lasciamo scegliere a loro, in base alle proprie preferenze? 

E le vostre bambine in crescita in che tipo di cameretta dormono?

Parla alla tua mente

*