Come vestire bene un fisico a triangolo invertito

valorizzare-il-proprio-fisico-donne-triangolo-invertito-spalle-larghe

La forma del corpo a triangolo invertito è facilmente distinguibile dalle spalle importanti, che sono maggiormente sottolineate da un bacino piuttosto stretto.

Si tratta di una fisionomia da stereotipo poco femminile, ma non disperiamo se apparteniamo a questa silhouette, piuttosto spulciamo le scelte in fatto di abbigliamento di una delle muse di Karl Lagerfeld, conosciuta come le ambasciatrici dello chic parigino, Ines de la Fressange.

Il particolare quello che possiamo fare è cercare di armonizzare la sproporzione tra spalle e bacino, stringendo la linea orizzontale delle spalle ed eventualmente allargando il volume del bacino.

Questa forma del corpo è in realtà una versione magra e slanciata della mela, quindi potete prendere ispirazione anche dal post su come valorizzare un fisico a mela e lavorare per sfruttare la verticalità della vostra figura.

I capi giusti per un fisico a triangolo invertito

I pantaloni. La donna con il fisico a triangolo invertito ha gambe snelle e affusolate, le gambe perfette per indossare un paio di pantaloni, anche attillati, senza perdere sex appeal. Se vogliamo smorzare l’effetto gambalunga, scegliamo pantaloni corti alla caviglia o poco più su e prediligiamo top che accarezzino i fianchi.

Le giacche. Sono un capo versatile e pratico che con la giusta struttura e un giromanica studiato bene riesce ad assottigliare la spalla, riequilibrando la figura. Pensate ai blazer per il lavoro, ma anche a capi di questo tipo interpretati in chiave casual per il tempo libero.

Le gonne. Sicuramente le gonne a matita si prestano bene a vestire fianchi snelli e gambe lunghe, ma pensate anche a gonne ricche sui fianchi: gonne a peplo, a tulipano, segnando il punto vita e scegliendo un top asciutto.

Gli accessori alleati del fisico a triangolo invertito

Le borse a tracolla. La linea trasversale di una tracolla, devia l’occhio da quella orizzontale della linea delle spalle decisamente superiore alla circonferenza del bacino. Inoltre l’ingombro della borsa in prossimità dei fianchi contribuisce ad armonizzare i volumi della figura.

Trucchetti utili alla donna triangolo invertito

I colori: scegliete colori chiari per i pantaloni e le gonne e scuri per i top.

Gli scolli: evitate i bustini senza spalline, gli scolli tondi girocollo e quelli a barchetta. Meglio uno scollo a V o un modello asimmetrico. Scollo all’americana? Dipende dal sotto: va bene se la gonna è voluminosa, altrimenti meglio un giromanica in corrispondenza della linea del busto.

Commenti

  1. Ciao Caia!
    Credo di essere una mela magra, ma su di me funzionano molti dei trucchi che suggerisci per il triangolo invertito (a parte la borsa a tracolla, che col seno abbondante proprio non va d’accordo).
    Sarò un ibrido?

    • Ciao Elinor!
      Più che un ibrido, sei unica! Io non amo molto fare queste distinzioni nette, a mio avviso aiutano per avere linee guida molto generali (ed è per questo che di tanto in tanto ci faccio dei post), così come i colori che donano (e anche di quelli abbiamo parlato). Poi però su ognuna di noi si creano delle alchimie speciali, uniche che è giusto trattare in maniera esclusiva e personalizzata. Talvolta la postura modifica tantissimo la capacità di portare un capo e la resa d’insieme.
      Io, per esempio, avendo fianchi generosi dovrei tenere i tubini alla larga, ma essendo abbastanza alta e avendo un portamento disinvolto credo di portarle bene e che addirittura mi snelliscano rispetto ad alcune gonne ampie che comunque porto quando sono in vena perché mi piacciono.
      Questi post servono un po’ per prendere spunti e riflettere su cose a cui non avevamo mai pensato, però in generale credo che lo specchio e un po’ di obiettività (o una buona amica) siano il modo migliore per stabilire cosa sta bene e cosa sta male.
      Infine, ma non devo certo dirlo a te, spesso il taglio e la sartorialità degli abiti è quello che fa davvero la differenza, piuttosto che la forma in sé. Una giacca ben tagliata starà bene a qualsiasi corporatura, se è cheap sarà una schifezza pure su kate moss.

Parla alla tua mente

*