Crema di zucca

crema di zucca

Dopo aver cucinato la zucca arrosto vi siete sicuramente innamorate di questo ortaggio economico e con poche calorie, così oggi vi racconto un’altra ricetta base di zucca: la crema di zucca.

Io la cucino in svariati modi: in purezza, o con l’aggiunta di altre verdure, o preparando un soffritto leggero.

Ingredienti per la versione base: zucca, olio, acqua, sale.

Tagliate la zucca a dadini e mettetela a soffriggere leggermente in una pentola alta con poco olio. Quando è leggermente tostata, dopo 4-5 minuti, versate sopra un litro di acqua calda e fate cuocere per 15-20 minuti. La zucca deve restare tenerissima e iniziare a sfaldarsi se la toccate con la forchetta. A quel punto, frullate bene e infine salate.

Se volete, completate con semi di zucca tostati, crostini, pezzetti di gorgonzola piccante, ricotta fresca, feta, o persino prosciutto cotto tostato in forno: io la lascio in purezza. Tutte calorie risparmiate!

Potete anche aggiungere una o due patate alla zucca, e cuocerle nello stesso modo, se volete renderla ancora più cremosa. Spesso io le ometto, perché così ho una crema di zucca praticamente a zero calorie, e posso mangiarne anche tre piatti di seguito.

Sempre per limitare le calorie, potete aggiungere sapore con il porro: tagliatene uno o due belli grandi e aggiungeteli sempre nel primo soffritto, e procedete come riportato sopra. Danno quel sapore pungente, ma dolce, che cambia totalmente il sentore in bocca.

Insomma: provate in vari modi. Persino con i ceci, il pomodoro, i legumi misti, gli spinaci, lo zenzero, l’aglio…
Voi avete qualche mix interessante da proporre?

Commenti

  1. che buona la zucca, ne ho già presa una, perchè in autunno noi la usiamo tantissimo!
    la ns. versione della crema è un bel pentolone con zucca a pezzi, patate a pezzi e cipolla a pezzi, acqua e un pochino di sale, cuocere finchè non si sfalda la zucca e poi frullare il tutto; per servirla, o nature, o con un cucchiaio di panna vegetale e una bella grattugiata di pepe….mmm…me la mangerei anche adesso che sono le 8.00….eccessivo? 🙂

Parla alla tua mente

*