La gonna lunga stravagante

Quest’anno non può mancare nel nostro guardaroba una gonna straordinaria, di tulle, lurex, piume, ruches, volant, balze enormi dal volume vistoso.

Ce lo dice N°21, ma alche Lanvin.

Noi ovviamente possiamo rivolgerci al caro vecchio Asos, a Zara oppure, meglio ancora, alla nostra sarta di fiducia. Piuttosto: l’avete trovata la vostra sarta della vita? No? E che aspettate a setacciare la vostra città, chiedere ad amiche e parenti o in ultima analisi a fare un corso di modellistica?

Bene, torniamo alla gonna della stagione, voluminosa e femminile, voluttuosa e iridescente. Io non credo di poterne fare a meno. E sono già a caccia del tessuto migliore per crearne una mia.

Mi piacerebbe tantissimo averne una di piume, ma la trovo un po’ troppo festaiola e anche se ben abbinata eccessivamente protagonista e poco adatta alle mie giornata. Perché invece io vorrei una gonna stratosferica da indossare comunque nel quotidiano.

Il segreto per indossare una gonna appariscente (come qualsiasi altro capo dal forte impatto) e non sembrare overdressed ossia troppo vestita, eccessiva, fuori luogo, è sempre lo stesso: smorzare tutto il resto.

Gonna esagerata? Metti una marinière, una camicia celeste da uomo, o la classica bianca un po’ sciancrata, una t-shirt grigia o un dolcevita di cachemire nero. Osa il contrasto con un paio di allacciate maschili o delle semplicissime ballerine a punta. Non puoi rinunciare ai tacchi? Allora scegli una cartella di cuoio da lavoro invece della borsetta a mano bon ton.

Nel frattempo comunque mi sono imbattuta in questa gonna che mi ha fatto pensare alla coda di una sirena. L’ho presa per pochi euro al mio solito banchetto del mercato, non ho resistito. E l’ho messa per l’evento della settimana scorsa a Roma per l’inaugurazione dello store della Disney in Via del Corso 165. Per sentirmi un po’ una principessa, ma essere pronta a riacchiappare i miei pupetti nell’eccitazione che l’atmosfera da favola ha creato su di loro!

gonna-stravagante-disney-store-roma

Nonostante la mole della gonna, le scarpe super pratiche mi hanno permesso di viaggiare con i mezzi pubblici coi miei due piccoli e affrontare il pomeriggio di sorprese al nuovo Disney Store!

nuovo disney store a roma

Eccoci su Via del Corso in attesa dell’inizio dell’inaugurazione, in uno scatto rubato da Federica!

nuovo disney store a roma

Nuovo Disney Store a Roma

Il polo d’attrazione per i miei marinaretti è stata la simpatica Giada Perissinotto, illustratrice Disney, che era a disposizione dei bambini per disegnare loro i personaggi preferiti da portare a casa.

Nuovo Disney Store a Roma

Nuovo Disney Store a Roma

Sono rimasti a guardarla sbalorditi per un bel po’… l’unico momento in cui sono riuscita a scambiare quattro chiacchiere con le altre blogger invitate, per il resto è stata un’impresa tenere a freno l’eccitazione dei bambini, che hanno conosciuto Topolino e Topolina in persona e poi… non facevano che tuffarsi nel morbido!

Nuovo Disney Store a Roma

Grazie al Disney store per il bellissimo pomeriggio e per avermi dato l’occasione giusta per indossare la mia gonna da sirenetta!

Nuovo Disney Store a Roma

Che ne dite? La adorate?

Commenti

  1. Io ho una gonna che dietro sembra una semplice gonna da segretaria o da hostess, ma davanti… Però l’ho messa in tutto pochissime volte. Forse perché insisto a portarla coi tacchi (che non metto quasi mai). Dovrei provare con ballerine o scarpe tipo superga (a proposito, le superga le ho abolite dopo le scuole medie ma questo post me le fa rivalutare 😀 )

    • sarà che io alle medie non le ho avute… ma adesso per me sono insostituibili!
      queste le ho prese, se non sbaglio quando ero incinta di riccardo, le trovo un bel compromesso tra i sandali e le ballerine perché poi hanno sempre la loro personalità scanzonata e un po’ vintage che mi piace… le indosso anche oggi con pantaloni larghi alla caviglia e camicia a righe azzurra.
      Riguardo la tua gonna, prova assolutamente a metterla in chiave low profile, ti darà molte soddisfazioni!

  2. no dai, non puoi passare un pomeriggio al Disney Store e poi dirmi “Topolina”!!! è Minni!!!
    Insomma le basi qui ti mancano proprio 😀

    la maglietta del tuo marinaretto (quella blu) è spettacolare, secondo me meriterebbe un post!

    • ahhahaha trasp quanto hai ragione!!! mi mancano davvero le basi ahhahaha
      quella maglietta è una creazione di ‘la testa fra le nuvole’ http://latestatralenuvoledolls.blogspot.it
      una mia cara amica che disegna e produce cose per bambini deliziose 🙂
      hai avuto proprio occhio
      quel completino gliel’ha creato per il suo compleanno che era a tema marinaresco e nomo l’ha adorato! (peccato che aveva la varicella e la festa è saltata 🙁 )
      aspetto la collezione autunno inverno per farle un post 🙂

  3. Io ho il guardaroba pieno di gonne stravaganti, che non indosso più. Ne ho persino una con gli specchietti, che detta così sembra tremenda, ma ti assicuro che all’epoca faceva la sua figura. Ne ho poi una doppia, lunga alla caviglia: sotto gonna di cotone nero con stampa giapponese, sopra gonna di jeans a pannelli, aperta giusto nel punto in cui compare la stampa; è la mia preferita, la pagai una cifra esagerata e qualche volta la indosso ancora. E potrei continuare l’elenco, che è lunghissimo. Queste gonne eccentriche le ho sempre indossate con una t-shirt nera molto basica (d’estate) o un maglioncino nero rasato (d’inverno) e scarpe o stivali bassi. Sono state le protagoniste assolute del mio guardaroba da venti-trentenne. Oggi che sono alla soglia degli anta, non le indosso più, ma non riesco a darle via. Sono lì, nel mio guardaroba del cuore, e chissà che un giorno io non torni a indossarle… Ah! ho sempre adorato le gonne di tulle, ma non sono mai riuscita ad indossarne una…

  4. Bellissima gonna e bellissimo outfit, complimenti! Ti sta davvero bene!
    E.

  5. celo celo! fatta più o meno come la tua ma nera con una righina gessata beige. è di prima dei bimbi l’ho usata moltissimo, ma sempre d’inverno, sarà per i colori scuri. Quest’inverno l’ho rimessa con un maglioncino tutto traforato beige e l’insieme mi piaceva molto. Si usano di nuovo le gonne stravaganti? EVVAI

  6. Mia mamma ha l’armadio pieno di gonne midi, bellissime, colorate, ampie e anche due gonne-pantalone. Mi piacerebbe tanto indossarle, ma quella lunghezza su di me, che ho 20 anni ma ne dimostro 16 e arrivo si e no al metro e 50, è davvero terribile! Mi sentirei ridicola… 🙁
    C’è qualche trucco per riuscire a portarle? Avete qualche consiglio? Sono così belle e femminili…

    • Perché non provi a fare un’arricciatura tipo quella di questa gonna?
      Magari sollevandone un pizzo l’effetto si alleggerisce.
      E comunque un abbinamento tipo questo con scarpette da tennis e semplice t-shirt rende tutto più fresco, a volte è una questione di abbinamenti.
      provale con camicia o gilet di jeans, o con una felina semplice grigia, anche con cappuccio. decontestualizzala e magari ci riesci ad andare anche all’università 😉
      poi la questione altezza è relativa, dipende dalle proporzioni. se sei magrolina, anche se alta un metro e cinquanta con una midi in proporzione risolvi tranquillamente con gli abbinamenti giusti.
      fammi sapere 😉

      • Sì, sono magra, ma proporzionata… Purtroppo mia madre non vuole assolutamente farle modificare 🙁 Proverò gli abbinamenti che mi hai consigliato, grazie! 🙂

Parla alla tua mente

*