Ragazze Curvy e Plus Size: come vestire in Autunno

come vestire-ragazza-curvy-plus-size-autunno-mezza-stagione

curvy e plus size di mezza stagione di trashic contenente long sleeve tops

Basta lagne. Essere ragazze o donne Curvy o Plus Size non ci impedisce di essere belle, sentirci belle e vestire bene, anzi: alla grande. Valorizzare il nostro corpo è un regalo che facciamo a noi stesse, e possiamo farlo. Quindi, per questo Autunno, basta lagne e via, invece, allo shopping: ecco i 5 capi che secondo me non possono mancare nel vostro armadio curvy in questa mezza stagione.

Voi siete d’accordo? Guardate che qui è solo una questione di proporzioni e di modelli: che abbiate il busto corto, il sedere abbondante, la pancia, le cosciotte o le bracciotte… poco importa. Ma davvero: poco importa! Non esistono donne con un brutto corpo: esistono solo abiti che ci valorizzano, e abiti che ci penalizzano. Scegliamo quelli migliori per noi, che siano confortevoli, ok, ma non informi.

Che siano BELLI, e ci facciano sentire belle. Voi siete belle?

1) Il blazer in felpa

Le giacche e i coprispalla possono essere un vero problema, per chi è plus size. Non sempre calzano bene, non sempre i bottoni si chiudono bene. E soprattutto capita di sentire troppo caldo, con una giacca invernale vera, e quindi si finisce per non usarla mai. Da un paio di anni, la mia soluzione è la giacca in felpa. Che non è la felpa della tuta, ma una giacchina o blazer che deve essere elegante e soprattutto avere una buona struttura e una buona tenuta (non deve afflosciarsi), che mi copre e mi scalda bene, ma non troppo.

2) Il maglione oversize strategico, ma sexy e colorato

Ok, un maglione strategico è sempre utile, purché non sia informe e non sia vecchiotto, spesso o privo di fascino. Scegliete un maglione oversize molto sottile – caldo, ma sottile – quasi trasparente, di un tessuto di ottima qualità. Se il nero vi fa stare tranquille, ci sta tutto. Altrimenti via con i fiori: sono certa che questo sarà un Autunno ricco di stampe: fiori e farfalle, soprattutto.

3) La t-shirt o sottogiacca sexy

Sexy sexy sexy! Basta con sta fissazione di coprirsi. Scopriamoci! Evidenziamo qualche centimetro di pelle nuda, oppure lasciamolo intravedere con il pizzo: mi piacciono le magliette morbide con le spalle o le maniche in pizzo o tulle. Scegliete con cura: non deve essere volgare, deve essere super elegante. Ripetete: Sexy sì, volgare no.

4) I pantaloni a sigaretta e la caviglia scoperta con i tacchi

Lo dico ora e poi non lo ripeto più: alle donne curvy e plus size stanno meglio i pantaloni stretti in fondo e leggermente attillati (diciamo elasticizzati, non attillati stile cotechino). I pantaloni palazzo stanno bene solo a quelle magre e alte. Idem i pantaloni bootcut o a zampa: per indossarli bisogna avere cosce sottili. Stringiamo tutto!

Pantaloni aderenti, e caviglie scoperte. La missione di questo autunno-inverno: bruciare calze e calzini e mostrare le caviglie nude. Caviglia nuda con pantalone leggermente accorciato (modello capri o con risvolto da hipster – NO alla pescatora o pinocchietto, per favore!) e calzini corti.

Io in questo momento adoro calzino + sandalo aperto (fidatevi, è una meraviglia), calzino corto nero con stringate maschili, oppure calzino + parigine.

Osiamo i tacchi! Non occorre vacillare su un tacco 10: dotiamoci di un sereno, comodo e sexy tacco 5 e godiamoci la nostra nuova silouette, slanciatissima!

Vi dirò di più: con le maglie lunghe possiamo osare persino i leggings… ma di pelle! Ragazze, è ora di tirare fuori la sensualità che è in noi!

5) Almeno un vestito sexy che valorizzi le forme

Basta. Basta con la scusa: io non metto gonne, non mi sento a mio agio, mi sfregano le cosce. Piuttosto indossiamo i leggings sotto, ma con un trucco che ho imparato da Cristiana: indossiamo il leggings calzandolo fino a metà piede. Come se fosse uno di quei pantaloni old style con le staffe. In alternativa, ritorniamo a metterci le calzamaglie bellissime, lavorate.
O, come dicevo sopra: via libera alla gamba nuda e al calzino corto con i tacchi.

Scegliamo il vestito giusto in base alle nostre curve: scollato, un wrap dress o a trapezio, corto o lungo, morbido o attillato, con giochi geometrici tipo shape dress.

Approvate?
Vi ritrovate in almeno uno di questi 5 punti?

Per questi look: Women plus size dress, €93 / London Times women plus size dress, €35 / Boohoo plus size sleeve dress, €24 / Jones New York black shawl collar cardigan, €38 / Boohoo plus size v neck top, €27 / Forever 21 plus size womens blouse, €18 / H M plus size sweatshirts hoody, €25 / Forever 21 long sleeve top, €16 / H M linen blend shirt, €19 / NYDJ relaxed fit jeans, €31 / KUT from the Kloth plus size black jeans, €39

Commenti

  1. ooooh!
    evviva!
    tanto ognuno ha i suoi difetti e valorizzare quelli serve a poco!
    ognuna invece ha i proprio pregi, quindi via libera a quelli!

  2. Mammafelice posso farti la ola e portarti in trionfo negli stadi?!?!! ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh era ora che qualcuno lo dicesse. alle signore morbide il panta palazzo o il panta a gamba larghetta sta male, MALE. M-A-L-E. idem il bootcut che tutti lì a dire che è bello e perfetto, va bene a tutte e qui e lì. non è vero. provare per credere.
    io ho trovato la pace quando sono tornati di moda i pantaloni a sigaretta. e ne trovo di belli nel sito inglese di Boden che non vi fate ingannare dai prezzi in sterline, ci sono spessissimo le offerta al 20 o 30% di sconto e si trovano spesso in giro anche i buoni sconto. Ho preso anche dei jeans – teoricamente skinny, ma in realtà no – in super saldo a 30 euro bellissimi, rifinitissimi, tessuto fantastico.
    grazie di averlo scritto qui nero su bianco. buon we

Parla alla tua mente

*