Le proprietà dello zenzero

zenzero-proprieta-benefici

Aromatico, pungente e piccante, lo zenzero aggiunge uno speciale sapore e gusto ai nostri piatti. Ma è anche una grande fonte di energia e nutrimento per il nostro corpo e fa benissimo alla nostra salute.

Da sempre lo zenzero è conosciuto per la sua capacità di alleviare i sintomi relativi ai disturbi gastro-intestinali: infatti riesce a rilassare e calmare i tessuti del tratto intestinale nel caso di colon irritato o colite ed è anche un ottimo carminativo, una sostanza cioè che favorisce l’eliminazione dei gas che si accumulano proprio in questa zona. Inoltre possiede proprietà antiossidanti e effetti antinfiammatori.


Lo zenzero risulta essere molto efficace nel caso di nausea e vomito. Anche durante la gravidanza infatti può venire in nostro aiuto: una piccola quantità di radice di zenzero riesce a ridurre sensibilmente la nausea e gli episodi di vomito senza creare danni al feto ed è pertanto sicuro e innocuo, da preferire assolutamente ai classici farmaci che invece potrebbero non essere ben tollerati durante il periodo della gravidanza. Funziona anche nel caso di mal d’auto o mal di nave: masticare un pezzo di radice prima di metterci in viaggio, ci aiuterà a controllare il senso di nausea.

È un antisettico e antinfiammatorio per eccellenza infatti è benefico in caso di raffreddore e influenza, combatte il mal di gola e in generale tutte le infiammazioni degli organi dell’apparato respiratorio come laringe, faringe e trachea. In questo caso può essere utile preparare una tisana: lasciate in infusione per 10 minuti 1 cucchiaio di zenzero in scaglie in una tazza d’acqua bollente, filtrate e consumate la bevanda calda a stomaco vuoto. Ripetete per un paio di volte al giorno e i risultati non si faranno attendere: le nostre vie respiratorie saranno decongestionate e il nostro naso più libero.

Questa spezia riesce inoltre a combattere i crampi, lenire i dolori muscolari e calmare la pelle irritata. L’olio essenziale di zenzero riesce a migliorare la circolazione ed è un vero toccasana in caso di muscoli stanchi e affaticati. Prendete 4 cucchiai di zenzero fresco, sigillateli in una pezza di cotone e bagnate il canovaccio sotto l’acqua corrente, infine posizionatelo sulla parte dolorante con leggere pressioni. Questi impacchi risveglieranno il tono muscolare e allo stesso tempo allevieranno i fastidi.

Le proprietà dello zenzero sono davvero infinite! Si dimostra un grande amico anche per aiutarci nel perdere peso e restare in forma perché riesce a creare calore e quindi ci consente di bruciare calorie più in fretta, ma è anche un ottimo depurativo e drenante in quanto contrasta la stagnazione dei liquidi.

E non dimenticate che è considerato un cibo afrodisiaco, quindi nelle cenette romantiche non deve mancare!

Paola Mencaroni

Parla alla tua mente

*