Prugne Umeboshi: cosa sono e come usarle

prugne-umeboshi-salute-cosa-sono-benefici-utilizzo

Le prugne Umeboshi. Che cosa sono? Quali sono i benefici per la salute?
Devo ammetterlo, io non ho mai assaggiato questo cibo miracoloso, ma se anche voi fate parte di questo piccolo gruppo di persone che non conosce le prugne Umeboshi, leggete fino alla fine e vedrete che come me, correrete a comprarle immediatamente!


Le prugne Umeboshi provengono dall’Asia e sono utilizzate da secoli soprattutto in Giappone, Cina e Corea. La traduzione letterale è “prugne secche” ma in realtà appartengono alla famiglia delle albicocche.
Le prugne vengono raccolte a inizio estate, lasciate essiccare con sale marino e successivamente si lasciano macerare avvolte dalle foglie di shiso.

Sono ricche di acido citrico e sale, ed è proprio questa combinazione di elementi che ha regalato alle prugne Umeboshi il soprannome di “frutto dei miracoli”: riescono a riequilibrare l’organismo combattendo la stanchezza, gli squilibri digestivi ed emotivi e le infiammazioni.

Hanno proprietà antinfiammatorie quindi ottime in caso di raffreddore, mal di gola e febbre, ma sono di grande aiuto anche contro i problemi dell’apparato digerente come vomito, diarrea e nausea.
Le foglie di shiso che avvolgono le prugne hanno loro stesse proprietà antimicrobiche e contribuiscono a rendere questo frutto attivo nella lotta contro le infezioni.

Il loro sapore agrodolce, ma salato, le rende un ottimo accompagnamento per i piatti a base di riso come vuole la tradizione Giapponese.
Possono essere usate come sostituto del sale durante la cottura o semplicemente possono aggiungere un sapore gradevole alle preparazioni a base di verdure e cereali.

Mangiare una prugna Umeboshi al mattino, prima della colazione, è un ottimo rimedio per stimolare la digestione durante tutta la giornata. Oppure può essere aggiunta direttamente nel tè, perché alcuni ritengono che il contrasto di sapore di questi due alimenti riesca ad esaltarne il gusto.

Altri motivi per includerle nella nostra dieta:

  • Sono ricche di ferro (importante per la produzione di emoglobina, riduzione dello stress e funzioni immunitarie)
  • Sono ricche di tiamina (aiuta la salute del sistema nervoso, la digestione e il metabolismo)
  • Sono ricche di riboflavina (essenziale per la formazione di anticorpi e per alcune funzioni metaboliche).

Le prugne Umeboshi sono importantissime per la maggior parte delle funzioni cellulari, ma allo stesso tempo sono ricche di sodio quindi mi raccomando, non svuotate il barattolo tutto in una volta!

[A cura di paola Mencaroni]

Parla alla tua mente

*