Come evitare lo stress da feste

come-evitare-lo-stress-da-feste

Le feste natalizie sono, per alcuni, uno dei momenti più stressanti dell’anno! Le feste sono un periodo pieno di complesse e difficili interazioni sociali con amici e parenti, anche quelli con cui non andiamo molto d’accordo o che non vediamo da tempo (precisamente da Natale dell’anno prima!), e ricco di aspettative per quanto riguarda i pranzi e le cene da preparare e servire alla perfezione!


Non permettiamo al Natale di buttarci giù di morale e impariamo a vivere questa festa con lo stesso entusiasmo e spensieratezza di quando eravamo piccole!

Il primo passo per mantenere la calma e la tranquillità è la pianificazione: stilate per tempo una lista di tutte le cose che ci sono da fare per Natale come i regali, il cibo, lo shopping e le decorazioni, sono tutte cose indispensabili? Posso evitarne qualcuna? Posso delegare qualcun altro?

Non pensate di essere Wonderwoman e di poter fare tutto il giorno prima, siete umane, per cui il vostro elenco dovrà contenere poche cose, facili e veloci! Delegate il marito, la sorella o l’amica per quelle commissioni che non richiedono per forza la vostra presenza e imparate ad accettare che un’altra persona diversa da voi possa avere gusti o modi di fare differenti!

Per quanto riguarda i regali, prendete in considerazione l’idea di acquistare online: lo shopping natalizio per le strade illuminate dei centri storici delle nostre città è un’esperienza emozionante ma, ahimè, può rivelarsi anche poco piacevole e particolarmente stressante a causa della ressa nei negozi e della miriade di persone super angosciate e nervose alla ricerca del regalo perfetto!

Ultimo consiglio: imparate a dire no e capite quando è il momento di fermarsi. Saper riconoscere il momento in cui le richieste e le aspettative sia di noi stesse che di nostro marito o dei nostri figli, sono eccessive e irraggiungibili, ci permetterà di rilassarci, goderci le vacanze e i momenti di felicità con la famiglia e i nostri cari!

Rilassatevi e fate un bel respiro, a Natale dell’anno prossimo mancano ancora 365 giorni!

A cura di Paola Mencaroni.

Commenti

  1. consigli ottimi, soprattutto il delegare e il non voler essere wonderwoman, tanto ci sarà sempre qualcuno che vorrebbe farci sentire inadeguate (ma noi non abboccheremo, tiè :devil:)
    tre o quattro anni fa mi sono ritrovata la settimana prima di Natale senza ancora neanche un regalo o pensierino per i gruppi delle amiche, quelle a cui mi spiace comunque non fare nemmeno un presentino, e ho risolto facendo una donazione al canile di zona e preparando un biglietto per tutte, dove spiegavo come avevo “impiegato” il loro mancato regalo, beh devo dire che è stato comunque gradito! temo che nel caso di parenti…..sia più dura da digerire……(ma qui ci regaliamo solo cibo :blush:)

  2. I regali sono l’unica cosa che ho comprato per tempo, me ne manca solo uno perché non so cosa prendere ma lo farò stasera. Invece per idee di pranzi e cene quest’anno sono messa male, perché sono tre su tre da me, ma ho tutta la giornata di oggi per pensare e di domani per fare, non ho intenzione di rovinarmi la festa e godermi le giornate in famiglia… qualcosa inventerò…Buon Natale.

Parla alla tua mente

*