Regali di Natale handmade a costo zero

regali-di-natale-faidate-originali-online

Conciliare il budget limitato con il desiderio di non rinunciare ai regali di natale si può, affidandosi alle risorse gratuite a nostra disposizione: il tempo e l’ingegno.
Perché se i regali non si possono comprare tocca costruirseli da soli.

Con lo spauracchio della crisi che aleggia in ogni dove, quello 2014 sarà per molti di noi un altro Natale low cost. I soldi da spendere in regali si riducono drasticamente, ma quasi nessuno ha voglia di rinunciare al rito dello scambio dei doni. Perché dovremmo, poi?

Eccovi dunque quattro idee carine e poco impegnative da mettere sotto l’albero per amici e parenti. Le ho scovate per voi in rete e ho fatto attenzione a che avessero istruzioni fotografiche step by step, da capire senza bisogno di leggere.

Non preoccupatevi se la natura vi ha dotate di una scarsa abilità manuale, due di questi progetti si possono facilmente portare a termine anche se non si sono mai presi in mano ago e filo.

I Barattoli per la cucina

Sono barattoli a chiusura ermetica di quelli usati per le conserve fatte in casa: si acquistano per pochi euro nei negozi di casalinghi, ma si possono personalizzare con un’etichetta carina. Basta procurarsi qualche foglio di carta adesiva, un programma di scrittura (basta word!) e una stampante. Prendete ispirazione dal tutorial illustrato di The painted hive. Realizzare questi barattoli sarà facilissimo.

La Infinity scarf

La sciarpa che non finisce mai. Non è necessario saper lavorare a maglia: userete le mani al posto dei ferri da calza! Procuratevi quattro gomitoli di coloratissimo filo di lana grosso (100 gr circa) e seguite le istruzioni di Handymania. Occorrono solo 30 minuti, per realizzare questa maxi sciarpa: scegliete una lana preziosa, tipo la lana Merino. C’è anche il video con sottotitoli in italiano: più facile di così!

I guanti senza dita

Avete presente i tristissimi guantini monocolore che si vendono in tutti i megastore? Basta tagliare via le dita, direte voi. Eh no, così sarebbe davvero troppo facile. The Anderson Crew spiega come aggiungere in poche mosse una vezzosa arricciatura e rendere speciali dei banalissimi guanti di lana da pochi euro.

Il cuscino con il cuore

L’ho scovato sul blog di Ilene ed è il mio progetto preferito, ma anche, ahimè, il più elaborato. Vi servirà un cuscino monocolore, un modello quadrato molto basic; fra imbottitura e federa non spenderete molto. Comprate anche mezzo metro di tessuto d’organza, o più verosimilmente poliestere, quindi armatevi di pazienza. Dovrete ritagliare un bel po’ di cerchietti di stoffa, che cucirete poi sulla federa uno vicino all’altro a formare un cuore. I punti e i tagli non devono essere precisi, per cui non spaventatevi, ce la potete fare!

Commenti

  1. ho scarsa manualità
    se provassi a fare l’infinity scarf temo diventerei una mummia!

    😀

  2. I barattoli sono fantastici!!!
    Anche la sciarpa mi attira…ma sono messa come La Giulia qui su..

Parla alla tua mente

*