3 modi per diventare davvero organizzati

come-diventare-davvero-organizzati

Quando parliamo di organizzazione tutto sembra facile e immediato. “E che ci vuole? Pianifico, faccio, organizzo: semplice!”.

E invece no, non funziona così. Intanto nulla si può fare senza una buona preparazione. Non ci si improvvisa nel cambiare la propria vita perché alla base del successo ci sono sempre studio e un buon piano di attacco.

Ma quali sono gli errori più frequenti quando ci si approccia all’organizzazione della propria vita e dei propri spazi? Vediamoli con ordine.

Seguire in modo ferreo il guru di turno

Io sono allergica ai metodi intesi come “io ti dico cosa fare e tu esegui”. Cerco di dare consigli, di dire come ho risolto i miei problemi e perché ho scelto proprio quel sistema, ma presento sempre alternative e soprattutto non do nulla come verità assoluta. Ognuno di noi è diverso: personalità, casa, famiglia, professioni e hobby sono diversi per ognuno di noi, quindi è sciocco pensare che esista un sistema universale per organizzare la propria vita.

Prendete spunto, ascoltate le idee e le proposte, ma fatelo sempre con occhio critico, studiando come adattare quel sistema a voi e alla vostra vita.

Darsi all’acquisto compulsivo di contenitori & co

Lo so che i contenitori sono belli, colorati, stilosi. Lo so che gli e-shop ammiccano con fare svenevole alla vostra carta di credito. Ma non ha senso. Non prima di aver capito qual è la soluzione giusta per organizzare un determinato spazio.

Raccogliete idee, create una board dedicata su Pinterest, dedicate un quaderno agli appunti e agli schizzi su come riorganizzare uno spazio e solo dopo iniziate a cercare on line o nei negozi fisici quello che fa al caso vostro.

Pretendere l’impossibile

“Oggi riorganizzo casa”.
“Da domani pianifico il menù di tutto il mese”.

Ridimensioniamoci! Non è possibile fare tutto assieme e pure bene. Finirete per non finire le attività con conseguente enorme frustrazione, o per fare le cose in modo approssimativo.

Ricordate sempre la regola numero 6: fate una cosa alla volta! La mania del multitasking è una sonora fregatura. Non si può fare tutto insieme e farlo bene.

Scegliete piccoli progetti, proporzionati al tempo che avete da dedicare alla loro realizzazione. Vi daranno molta più soddisfazione di un grande obiettivo non realizzato.

Parla alla tua mente

*