5 cosmetici must have

5-cosmetici-indispensabili-per-le-donne

Quali sono i cosmetici che fanno davvero la differenza? Quali quelli a cui non potremmo mai e poi mai rinunciare?
Difficile individuarne solo 5, ma noi ci proviamo, e se poi ve ne cade involontariamente uno in più nel beauty case, possiamo chiudere un occhio, non se ne accorgerà nessuno!

cosmetici must have

cosmetici must have

Una buona crema idratante: che voi abbiate 20 o 50 anni, la vostra pelle ha bisogno di acqua per mantenere l’elasticità e il turgore giusto, per avere sempre una pelle luminosa e soffice. La crema ideale deve contenere ingredienti pregiati e indispensabili per una pelle al top come la vitamina E, il burro di karitè, oli ricchi di sostanze benefiche come l’olio d’oliva e la cera di jojoba, ma anche estratti delle piante come Centella ed Echinacea.

Crema per contorno occhi ricca di principi attivi funzionali : quando si parla di idratazione, non ci si può dimenticare della delicata zona del contorno occhi. Rimango sempre stupita quando, parlando con le mie amiche, scopro che poche utilizzano una crema specifica per questa area del viso. L’area intorno agli occhi è quella che prima fra tutte rivela la nostra età: non solo rughe e segni d’espressione, ma anche occhiaie e borse rendono qualsiasi sguardo stanco e “vecchio”.

Correttore: io potrei anche fare a meno del fondotinta, mi posso accontentare di una BB cream o di una crema colorata per tutti i giorni, ma il correttore non può mai mancare nel mio beauty case!
Il correttore vi aiuta a nascondere imperfezioni, rossori e soprattutto le tanto odiate occhiaie. Inoltre, se scelto in un colore abbastanza simile alla nostra carnagione, può anche sostituire la base trucco: basterà stenderlo vicino alla zona degli occhi e con un pennello sfumarlo per bene verso le guance e le tempie.
Sceglietene uno abbastanza cremoso in modo che non si infili nelle pieghette e non segni lo sguardo.

cosmetici must have

cosmetici must have

Rossetto colorato: nella vita di tutti i giorni magari non avrete bisogno di truccare chissà come viso e occhi, ma un tocco di colore sulle labbra vi fa sentire immediatamente in ordine e vi regala un’aria sana. Se poi lo scegliete in un colore acceso, vi sentirete anche attraenti e sexy!

Un olio vegetale multifunzione: potete scegliere tra tantissimi oli diversi, dall’olio di cocco, all’olio di argan, all’olio di macadamia. Ognuno di questi oli ha peculiarità differenti ma gli usi che ne potrete fare sono gli stessi. Spalmati sulla pelle del corpo, ancora umida, dopo la doccia doneranno nutrimento e idratazione, sui capelli bagnati come impacco pre-shampoo per ammorbidire e nutrire la chioma, sulle punte prima di procedere all’asciugatura dei capelli per proteggerli dal calore, sulla pelle del viso inumidita come trattamento d’urto contro secchezza e aridità.

Commenti

  1. Il mio cosmetico must have è il siero da applicare prima della crema idratante. Da quando l’ho scoperto non ne posso più farne a meno, anche perchè avendo una pelle mista quasi tutte le creme idratanti dopo mezz’ora vengono “risputate” fuori dai pori… invece i sieri hanno una conssitenza molto più leggera e di solito si assorbono più facilmente.
    E’ ottimo, e lo consiglio vivamente, il siero multi attivo dell’Erbolario. è un concentrato di principi attivi vegetali, si assorbe in un istante e l’effetto è immedatamente visibile: pelle più liscia, fresca e tonica!
    Adesso lo sto alternando ad un altro siero, regalo di un’amica per il compleanno. Si tratta di Hydra beuty serum di Chanel: semplicemente meraviglioso! (ma anche il prezzo credo sia notevole…)
    Quanto agli altri must have, li ho tutti, ma il correttore e il rossetto giacciono inutilizzati nel beauty, non fanno decisamente parte della mia routine quotidiana. Mi trucco pochissimo, sia per incapacità che per mancanza di tempo, e di solito mi limito a un po’ di cipria per uniformare l’incarnato e al mascara effetto naturale, solo perchè ho le ciglia bionde.

    • Paola Mencaroni

      i sieri li utilizzo poco, ma effettivamente dovrei cominciare a sperimentare. Terrò a mente questo che hai consigliato tu, non si sa mai sia quello giusto anche per me!

  2. Per me burro cacao in quantità industriali: lo passo dovunque c’è pelle secca, screpolata, stanca, e su di me fa miracoli, si assorbe immediatamente, ammorbidisce e rigenera, lo posso mettere anche senza muovermi dalla scrivania o mentre sono arrampicata su una scala (ne porto sempre uno stick in tasca e non c’è bisogno dello specchio per metterlo ovunque!) e poi mi piace da impazzire il profumo che ha, mi sa tanto “di buono”: per il resto, mi trucco pochissimo e la “manutenzione” seria la faccio la sera prima di andare a dormire, che riesco a ricavarmi quel quarto d’ora tutto per me per spalmarmi le varie creme adatte alle varie parti del corpo in santa pace…è la mia coccola quotidiana e guai a chi osa disturbarmi!

    • Paola Mencaroni

      Anche io non vivo senza burrocacao, ma dovendo scegliere solo 5 prodotti, era difficile inserirli tutti! Avendo un olio vegetale, come l’olio di cocco, direi che in casa posso fare a meno del burrocacao e utilizzare solo l’olio applicato direttamente sulle labbra, ma in quanto a comodità, lo stick batte l’olio 1 a zero!!:bigsmile:

  3. Il mio cruccio è il correttore: avendo spesso e (mal)volentieri occhiaie da panda non posso farne a meno, però. .. se coprono bene sono pesanti e si infilano nelle rughette, se non lo fanno son troppo leggeri e non coprono. Qualche prodotto particolare da suggerire? Adeddo sto usando un Lancome in tubetto (non ricordo il nome) ma appunto non copre 🙁

    • Paola Mencaroni

      Come ti capisco, anche io combatto con le occhiaie quotidianamente, è un regalo genetico da parte di mio padre!:(
      Il mio correttore preferito, ormai da un paio d’anni, è il cancella età della Maybelline. All’inizio non ci avrei scommesso un euro, ma l’ho voluto provare spinta dalle recensioni positive trovate sul web. E’ leggero, non segna le rughette, copre bene, si fonde con la pelle e regala uno sguardo riposato e luminoso. E’ disponibile solo in due colorazioni: light e nude, io prendo sempre quello più scuro, il nude.
      Ecco il link: http://www.maybelline.it/Prodotti/viso/correttore/il-cancella-eta-correttore.aspx
      Spero possa andare bene anche per te questo correttore!:blush:

  4. burro di cacao
    crema per le mani
    (sono sempre, labbra e mani, screpolate e secche…)
    unico tocco frivolo: rimmel (le mie ciglia son chiare e corte)

    per il resto uso poca roba, fondotinta l’inverno, per sembrare meno morticina, ma non è indispensabile

  5. Per me il termine “cosmetico” ha attinenza solo con il makeup.. il contorno occhi, la crema viso e l’olio vegetale li ho sempre ascritti alla categoria “cura del corpo”! O.o

    Esistono così tanti bei cosmetici da elencare tra i 5 fondamentali.. mascara, rossetto, blush, correttore e fondo, tanto per fare un esempio..

Parla alla tua mente

*