Primo appuntamento: 5 consigli per viverlo senza ansia

primo-appuntamento-come-prepararsi-cosa-fare

Il primo appuntamento è fonte di palpitazioni, sudorazione fuori scala e tensione alle stelle anche nel 2015, quando probabilmente la coppia che deve incontrarsi e passare insieme alcune ore (si spera), oltre a essersi vista qualche volta in compagnia si è già ampiamente conosciuta online, chiacchierando qua e là – su Whatsapp, su Twitter e Facebook – e spera che anche fuori dal web le cose vadano bene.

I dubbi e le perplessità giustamente rimangono fino all’ultimo momento: e se poi gli sembro troppo diversa da come mi presento online e in compagnia? Meno brillante di quel sagace commentatore che su Facebook riceve manciate di like a ogni parola che scrive?

Ecco allora qualche consiglio per un primo appuntamento che possa mettervi sulla strada giusta (e per non andare sul solito caffè, che dura poco e bisogna inventarsi cosa fare dopo).

  1. Condividete la vostra attività extralavorativa preferita.
    Ormai vi conoscete, giusto? Sapete se a tutti e due piace andare a correre il sabato mattina alle cinque o cercare la luce giusta per scattare un po’ di foto. Datevi appuntamento per farlo insieme e il ghiaccio si romperà meglio: niente stimola una conversazione come lo scambio di pareri tecnici su una passione comune. Sconsigliato, in caso di attività sportiva, agli ultracompetitivi.
  2. Cambiate città e fate i turisti, o riscoprite la vostra città.
    Decidete di andare a visitare un paese o una città che offra almeno due o tre cose di rilievo da vedere – altrimenti finirete nel solito caffè senza nemmeno sapere se è buono – ed esplorate insieme, cartina, guida turistica o smartphone in mano. Oppure, se c’è un posto in città che nessuno dei due ha mai visto prima, visitatelo insieme: prima però è meglio aprire il browser e leggersi qualcosa in proposito per avere qualcosa da raccontare.
  3. La musica vince sempre.
    Non è facile ma potrebbe capitare. Se avete gli stessi gusti musicali e c’è un concerto nei paraggi, andateci insieme e la musica faciliterà la conoscenza reciproca (succede anche se ai concerti è difficile parlarsi, e comunque lo farete dopo). Vietato presentarsi con l’amica del cuore o con il gruppo di amici “così stiamo in compagnia”. Altra occasione è andare alla scoperta di un gruppo di cui avete sentito parlare bene: se è un disastro potrete divertirvi molto a parlarne male.
  4. Buttatevi sul cibo.
    Solo per chi si sente a suo agio con un primo appuntamento in casa. Se la cucina appassiona entrambi, avete voglia di cucinare o uno dei due è così disinvolto con pentole e fornelli da voler tentare l’impresa, allora si può fare. Sul cibo, se è una vera passione, si possono imbastire conversazioni infinite. Punti bonus se l’appuntamento inizia al mercato – più romantico del supermercato – per fare la spesa insieme.
  5. Provare qualcosa di davvero insolito per entrambi.
    Mai vista una mostra d’arte contemporanea? Mai partecipato a una degustazione di whisky? Decidete di mettervi alla prova e azzardate, potrebbe essere il primo appuntamento legato a una passione che crescerà insieme a voi o, come nel caso del concerto di cui sopra, diventare un aneddoto di cui ridere in due per molto, molto tempo.

Parla alla tua mente

*