Semi di Chia: come usarli, proprietà

I semi di Chia sono uno dei cibi più sani e salutari del mondo! Sono ricchi di sostanze nutritive che possono apportare enormi benefici sia al nostro corpo che al nostro cervello.
I semi di Chia sono dei piccoli semi neri della pianta Salvia Hispanica che cresce e si sviluppa nel Sud America.

Il potere energetico di questi semi era riconosciuto già dai popoli Azteca e Maya, per i quali i semi di Chia erano un alimento importante nella dieta quotidiana e ne apprezzavano la capacità di fornire energia e forza all’organismo.

semi-di-chia-come-usarli-proprieta

Non fatevi ingannare dalle piccole dimensioni: questi semini riescono a fornire grandi quantità di fibre, magnesio, calcio, manganese, proteine, fosforo, vitamine, omega-3 e pochissime calorie!

I semi di Chia sono ricchi di antiossidanti, che servono ai semi per proteggere i grassi sensibili contenuti in essi dall’ irrancidimento.
Assumere attraverso l’alimentazione una buona quantità di antiossidanti significa combattere la produzione di radicali liberi responsabili dell’invecchiamento e del danneggiamento delle cellule del nostro organismo.

Quasi tutti i carboidrati contenuti nei semi di Chia sono fibre: questo vuol dire che riescono ad assorbire fino a 10 volte il loro peso di acqua, diventano gelatinosi, si espandono nello stomaco e contribuiscono ad avvertire prima il senso di sazietà, di conseguenza ci aiutano a mangiare di meno, ad introdurre meno calorie e permettono un lento assorbimento del cibo.

I semi di Chia sono un’ottima fonte di proteine vegetali, perfetti per chi segue un alimentazione vegetariana o vegana, le proteine sono utili quando si segue una dieta dimagrante perché riducono l’appetito e aiutano ad allontanare dalla mente i pensieri ossessivi legati al cibo.

Introdurre i semi di Chia nella nostra dieta quotidiana vuol dire fare scorta di sostanze nutritive essenziali per il buon funzionamento del nostro organismo e grazie all’ alto contenuto di fibre e proteine, questi semi magici possono aiutarci nella perdita di peso e nell’ acquisire uno stile alimentare sano e ricco di sostanze benefiche.

Come mangiarli?

Potete usarli crudi per impreziosire le vostre insalate, la pasta fredda, lo yogurt, la ricotta e i piatti freddi, possono essere utilizzati come gelificanti per marmellate e budini, potete frullarli e ottenerne una farina da usare per impanature e preparazioni oppure potete insaporire pane e prodotti da forno unendoli nell’impasto.

Voi consumate abitualmente i semi di Chia?
Come preferite mangiarli?

Parla alla tua mente

*