Come vestirsi per una vacanza in montagna

Sulla rete si vedono proposte di outfit per ogni occasione: lauree, battesimi, primo appuntamento, colloquio di lavoro, persino per il divorzio.

Eppure la “letteratura” è scarsa quando si tratta di approfondire l’aspetto vacanze estive in montagna. Sarà che qui in Italia la maggior parte delle donne non si sognerebbe neanche di andare a passare le ferie in quota; eppure la montagna ha l’innegabile vantaggio di non richiedere alcuna prova costume per essere ammessi.

Facezie a parte, vestirsi bene in montagna è un’impresa ardua, così come lo è conciliare moda e comodità. Scordatevi i tacchi, sono davvero controindicati nei tortuosi e dissestati sentieri di montagna, vi serviranno scarpe da trekking, sneakers e al massimo espadrillas di tela resistente.

Pensando alle diverse occasioni che si potrebbero presentare durante una vacanza estiva sui monti, eccovi 5 idee outfit facili da realizzare anche a costo (quasi) zero.

Alpinismo. Per le sportive, che amano faticare e dormono in tenda, lo stile passa per un abbigliamento tecnico, funzionale alle esigenze di comfort e leggerezza. Mi sono ispirata al film Wild e a Reese Whiterspoon, che interpreta Cheryl, una donna che, dopo la fine del suo matrimonio, s’incammina per un viaggio alla scoperta di sé stessa negli Stati Uniti più selvaggi. Se non potete permettervi tanti fronzoli, puntate su accessori e dettagli colorati, sarete carine anche mentre attraversare guadi fangosi.

Vacanza sportiva. Ok, non vi pesa scarpinare, ma in cima alla montagna vi piace trovare un rifugio dove riposare e, a fine giornata, un albergo in cui rilassarvi.

Ciò che vi serve è un mix di moda e praticità. Per superare le escursioni termiche vestitevi a strati: un giubbotto con le tasche, una camicia e una t shirt; pantaloncini di jeans resistenti, ma non inguinali e ai piedi  sneakers tecniche, ma modaiole.

Relax sul lago. Se invece andate in montagna per rilassarvi, magari sdraiandovi al sole sulle rive di un lago alpino, il look che fa per voi è quello non troppo coperto. Scegliete una camicia jeans da annodare in vita, shorts colorati e uno zainetto in cui riporre un telo, un libro e il lettore della vostra musica preferita.

Fuga romantica. Voi due, una baita, un camino acceso la sera e lunghe passeggiate per trascorrere il pomeriggio. Se scegliete la montagna per coltivare, rinvigorire, conquistare un amore, l’outfit ideale per voi è chic e semplice.

Non c’è niente di meglio di un abito chemisier in cotone, da indossare con espadrillas di tela e un cappello di paglia in testa. Scegliete una borsa a tracolla, per avere le mani libere durante le vostre camminate.

A spasso nel tempo. Se ricercate atmosfere e ritmi d’altri tempi, perché non non vestirvi di abiti vintage? Un vestitino con i bottoni e la cintura in vita, un cardigan e stivali di cuoio un po’ rovinati e assomiglierete a Julie Harris ne La valle dell’Eden.

A quel punto non vi resterà che trovare un James Dean d’alta quota!

Parla alla tua mente

*