Scarpe Autunno Inverno 2015

Questo autunno, in tema di scarpe, avranno vita facile le accumulatrici seriali. Siete di quelle che conservano tutto sperando che torni di moda? Avete le decollete indossate da vostra madre per la sua promessa di matrimonio? Gli stivali che vostra zia usava per andare a ballare in discoteca sono ancora da qualche parte ben conservate in uno scatolone che giace in soffitta? Bene! Il momento di tirare fuori quei tacchi anni ’70 e ’80 che sembravano definitivamente tramontati è arrivato.

scarpe autunno inverno 2015
Polyvore

Eccovi una carrellata dei 5 nuovi (ma non tanto nuovi) trend che spopoleranno durante l’autunno inverno 2015 2016. L’ispirazione viene direttamente dalle sfilate, dove abbiamo visto il prepotente ritorno degli anni ’70, caratterizzato da un copioso uso di frange, pantaloni a zampa d’elefante, giacche di velluto e abiti a fiori. Anche in tema di calzature il filone vintage è quello preponderante.

Stivaletti multicolor. Si sono visti da Valentino, che continua la sua ricerca legata all’uso di un caleidoscopio di colori sia per gli abiti che per scarpe e accessori, ma anche da Prada, che ha proposto stivaletti alla caviglia scamosciati, bicolori o patchwork, e da Stella McCartney, che ha optato per il broccato.

La forma di questi stivali è un po’ difficile da indossare con le gonne, perché tende a rendere tozze le gambe, ma è perfetta per tutte con i pantaloni.

Da sottolineare è la comodità del tacco, grosso e non troppo alto.

Sneakers di lusso. già da qualche tempo gli stilisti si sono avventurati nel campo delle scarpe sportive, impreziosendole con inserti e applicazioni.

Molte fashioniste, inoltre, indossandole su abiti eleganti e gonne a tubino, ne hanno sdoganato l’uso. Quest’anno le propongono tutti, anche il principe delle scarpe americane, Jimmy Choo.

Tacco medio. Decollete, ballerine o loafers, l’importante è che abbiano il tacco basso.
Sono chic e incredibilmente comode, a prova di giornata piena.

Derby. Sono scarpe stringate caratterizzate dalla suola in gomma.

In origine erano le classiche scarpe da uomo, ma da tempo hanno trovato posto anche nella scarpiera di lei; quest’anno le troviamo declinate in versioni decisamente femminili, con ricami, applicazioni, inserti e zeppe. Sono perfette sotto i jeans ma anche con il tailleur pantalone.

Lacci e fibbie. I tacchi alti non mancano anche nelle collezioni autunno inverno 2015 e prediligono forme a stivaletto con lacci, stringhe e fibbie; per smorzarne l’aspetto aggressivo vi consiglio di indossarle con abiti semplici, non troppo scollati o aderenti.

Attireranno su di sé tutti gli sguardi.

Commenti

  1. Argomento scarpe: necessito di:
    – un paio di derby , le volevo multicolor ma non troppo, un po’ tipo queste http://www.bata.it/web/catalogo/web-catalog-donna-stringate-elegante/218124-bata-scarpe-basse-da-donna-in-pelle da mettere con i pantaloni dritti;
    – stivali neri tipo motociclista, i miei non ne possono più poverini!
    Che languiscono nell’armadio, invece, ho delle scarpe tacco medio che -strano a dirsi- non so come abbinare. Consigli??? magari con un paio di pantaloni ampi alla caviglia/polpaccio (che devo ancora comprare)? il problema è che sotto i pantaloni odio i collant e mi rifiuto di mettere i gambaletti

    • Io l’anno scorso non ho mai messo le calze una sola volta. 😛

    • invece dei gambaletti potresti mettere delle calze colorate.
      con i pantaloni al polpaccio no (quelli si portano senza calze e non ci sono santi), ma alla caviglia potresti anche osare un calzettone colorato che si intravede.
      ma la scarpa a tacco medio va bene anche con le gonne, quelle a trapezio, quelle più cortine (per le quali l’abbinata gonna corta-scarpa alta farebbe un brutto effetto 😉 ) ma, dipende dal modello, anche sotto ai jeans con magari sopra un blazer formale o colorato….

      • Tipo quei calzettoni fashion spaiati e colorati?

        • ecco, quello è il livello avanzato della questione…
          🙂
          partirei da calzettoni tinta unita (ma io non sono donna da azzardi) per poi via via alzare il tiro…
          per esempio, SE io avessi coraggio (SE) metterei le scarpe con il tacco, calzettoni coloratissimi a fantasia e GONNA….
          ma mi manca il coraggio…
          mi manca pure per vestirmi (eppure mi piacerebbe) con gonna longuette nera, camicetta bianca, golfino bon ton nero, clogs (zoccoli o come vi pare) e calzettoni neri al ginocchio (sotto al ginocchio, non le parigine) che pure sarebbe una cosa poco vistosa…
          ma “l coraggio, uno, se non ce l’ha, mica se lo può dare”

          [dove lo trovate un fashion blog dove vi si cita Manzoni in un commento alle scarpe e ai calzettoni? no, dite, dovelotrovate? 😉 ]

          • e infatti noi lo frequentiamo, il fashion blog, mica pizza e fichi (che pure….male non ci starebbe!)!!!
            qui in zona nebbiosa e piatta è già freddo…..vi prego, fateci dei post belli colorati!

          • sì…belli i calzettoni! proverò. Io li metto sopra i collant con gli stivali e le gonne. Invece dici che i pantaloni più corti vanno senza calze? ma come si fa? Se ho gli stivali (fatto ieri) metto i calzini e la gamba nuda, ma con le scarpe chiuse? odio i fantasmini (poi -lo so- spuntano) ma senza niente mi si disfano i piedi!!!

Parla alla tua mente

*