Forme del corpo: Come indossare un abito di maglia

Caldo e avvolgente, per le giornate fredde, nel nostro armadio non può mancare un abito di maglia. Ce lo immaginiamo nel classico abbinamento con calze pesanti e stivali, look che però non dona proprio a tutte; ma si può davvero indossare soltanto così?

vestito di maglia curve

Ovviamente no! Sappiate che il vestito di maglia è adatto a tutte, ad ogni età e ad ogni tipo di fisico, basta scegliere il modello giusto e gli accessori più adatti.

Da donna con una generosa dotazione di rotondità, il mio pensiero corre subito al caso delle plus size. Come ci dobbiamo comportare noi nello scegliere un vestito di maglia? Beh, credo che le indicazioni da seguire siano le stesse per tutte: assecondare la forma del proprio corpo, valorizzandone i punti forti.

Per me, che ho un fisico a pera, l’ideale è mettere in evidenza il punto vita e preferire abiti ad A o con gonna svasata. In questi casi la lunghezza al ginocchio è la più indicata; ciò implica che la scelta delle scarpe non ricada sui classici stivali, ma preferibilmente su calzature che lascino la caviglia scoperta, ad esempio le francesine stringate, o le classiche décolleté.

I fisici a mela sono invece valorizzati da scolli ampi e lunghezze ridotte. Se potete puntare su un seno florido e su gambe snelle, avrete vita facile indossando maglioni maxi con stivali al ginocchio, come fa la blogger Wendy Nguyen. L’alternativa al corto ce la offre Nicole Warn, alias Gary Pepper Girl: il maglione di lana grigio si sposa con la gonna plissettata, diventando un unico abito. Le scarpe sono ballerine rasoterra e la borsa è a mano, l’effetto bon ton è delizioso.

Il fisico a banana, caratterizzato da un busto importante, con poche rotondità, potrà puntare su tagli strategici e variazioni di colore, che sottolineino la silhouette giocando sull’illusione ottica. Trovo molto bello il vestito di Vuitton indossato da Natalia Vodianova, che lo declina in versione scamiciato, mettendo un lupetto sotto.

Per chi ha la fortuna di avere un corpo dalle forme armoniche, l’abito in maglia può essere avvolgente e assecondare le curve in maniera naturale.

Per la versione sportiva si può abbinare con beenie (il classico cappello di lana da sciatore) e scarpe da ginnastica; in quella più elegante con scarpe col tacco e cintura in vita.

Parla alla tua mente

*