Rinnovare il guardaroba senza cambiarlo

Un guardaroba ben assortito non è necessariamente fatto di molti capi, ma dei capi “giusti”, gli indispensabili, quelli che possono essere abbinati in mille modi e in mille occasioni diverse.

come rendere chic i jeans

Polyvore

Il dibattito si apre su quali siano questi indumenti versatili e intramontabili. Per me gli irrinunciabili si possono contare sulle dita di una mano: un blazer dal taglio sartoriale, una camicia di bianca di cotone o seta, un paio di jeans, delle stringate di buona fattura e una gonna a tubino.

La prima combinazione che ho scelto è davvero molto basic, da lavoro in ufficio: jeans, camicia bianca, stringate e giacca, il tutto in bianco e blu. Che fare per trasformare un look corporate in una mise da aperitivo modaiolo? Aggiungete alla camicia un nastro nero di raso da annodare al collo, sostituite il blazer con un soprabito o una cappa e calzate ballerine a punta di vernice rasoterra.

Risvoltate i jeans lasciando ben visibile la caviglia, sembrerete più slanciate.

Stesso outfit, nuova trasformazione: da maschile a femminile.

Via i jeans, sostituiteli con un tubino in maglia grigio e una collana vistosa dai colori accesi.
Una shopper capiente completerà il look.

E infine che ne dite di cambiare solo le scarpe e aggiungere degli accessori colorati per rendere più allegro un completo serioso? Una romantica cloche in panno, degli stivaletti anni ’70 e una tracolla piccola sono l’ideale per aggiungere un po’ di vitalità alle piovose giornate d’autunno.

Il gioco, come avete visto, è davvero semplice e divertente.

Ma ho un ultimo consiglio da darvi: investite nei capi basic, riservando il low cost agli accessori e ai trend stagionali; i jeans devono calzarvi a pennello, il blazer e la camicia devono essere ben cuciti e facili da stirare, le scarpe garantire comfort e stile.

Per tutto il resto ci sono mercatini e fast fashion!

Commenti

  1. Si, si,si! É un gioco che mi piace tanto e che sto provando ad utilizzare per costruire un armadio minimal ma capace di farmi sentire sempre in ordine. 🙂 spero di riuscire.

Parla alla tua mente

*