Capodanno chic: idee creative e menù elegante

Capodanno elegante: idee creative per organizzare una festa in casa dal sapore raffinato, ma senza pretese: la semplicità e nello stesso tempo la raffinatezza. 

capodanno-idee-creative-decorazioni

Ho voglia di bellezza: voglio chiudere l’anno vecchio nel segno della bellezza, per riaprirlo allo stesso modo. Ho voglia di bellezza semplice, di qualcosa che non sia meramente ‘la vita pinterest’, ma proprio di bellezza realizzabile, e facile, ed economica, e alla portata di tutti. Una bellezza che non ostenta, ma anzi si ritrova nelle piccole cose splendide della vita, le più semplici e le più vere. 

Io sono tra quelli che a Capodanno non sa mai cosa fare. Quando ero ragazza era un incubo. Già a Ferragosto gli amici mi chiedevano: Cosa fai a Capodanno?
E io non lo sapevo, e per quanto provassi ad organizzarmi, io a Capodanno non facevo mai niente. Per fortuna è arrivata l’epoca del volontariato, e a Capodanno avevo la scusa di fare la notte in CRI, che nessuno voleva fare, e poi ai tempi del mio primo lavoro, potevo propormi per fare la notte in call center. Un peso in meno.

Io che in discoteca sono andata una volta nella vita, e che non amo le feste rumorose, i balli di gruppo, le persone che mollano i freni inibitori e poi se ne pentono il giorno dopo…
Non mi piace, ma con questo chiaramente non dico che non sia piacevole nel senso assoluto: non piace a me. E per fortuna nemmeno a mio marito, quindi a posto così.

Con gli anni, la nostra formula è stata quella della cena in famiglia o con amici con figli, nel modo più rilassato e tranquillo possibile. Una cena ben studiata, e poi tanti giochi di società fino alla mezzanotte. Chiacchiere, brindisi, bambini che giocano in camera tranquilli mentre noi parliamo di ‘cose da grandi’: mi piace iniziare l’anno nuovo in questo modo calmo e ragionato, tutto qui.

  • No all’intimo rosso: non è chic, è scontato, e tanto non è mai servito a niente;
  • No ai botti: sono pericolosi e spesso illegali, sono costosi, spaventano gli animali;
  • No a perdere il controllo: questo non è affatto chic, e poi perché iniziare il primo dell’anno con un risveglio a base di mal di testa e pentimento?;
  • No al Capodanno forzato: possiamo fare anche niente!
  • No a BrigitteBardoBardò…. Zarzueeelaaaa!

Ho le mie regole, che secondo me sono semplici regole di bon ton. No?

La tavola di Capodanno

Sulla base di queste premesse, anche la mia tavola è semplice, ma graziosa.

Mi piacciono i colori chiari, e un Capodanno in stile country o shabby chic mi piacerebbe tanto, anche se normalmente durante l’anno non è uno stile che amo ostentare.

capodanno-come-apparecchiare-la-tavola-in-modo-elegante

La mia ispirazione di quest’anno è una tavola ‘nuda’, senza tovaglia: certo, occorrerebbe avere un bel tavolo da pranzo e soprattutto non rischiare di rovinarlo. Io sono una di quelle che non riesce a mollare la tovaglia di plastica sul tavolo, quindi… Ma se ciascun ospite avesse, al posto del sottopiatto o della tovaglietta, una tavola bassa di legno dipinta in colori chiari, e poi leggermente scartavetrata per dare un effetto – sapientemente – usurato dal tempo? E poi sai che foto da mettere su Instagram?

Posate bellissime, piatti bianchi decorati, tovaglioli veri e fiori veri. Per me questo è davvero il mood del momento, la mia ispirazione. Vi piace?

Idee Creative per Capodanno

E siccome non deve essere un Capodanno noioso, qualche idea la invento sempre.

Tanti palloncini: decorazioni semplici e colorate, che non sporcano, non macchiano, non costano eccessivamente. Possiamo gonfiare i palloncini con l’elio e legarli alle sedie con dei piccoli nastri dorati, e liberarli in cielo a mezzanotte, come simbolo di rinascita e di speranza. Ad ogni palloncino potremmo affidare un biglietto che riporti un nostro desiderio per l’anno nuovo, o un buon proposito. Sempre meglio dei botti di Capodanno!

capodanno-idee-creative

Potremmo appendere biglietti colmi di desideri e sogni prima su qualche rametto decorato di bianco, in stile country o shabby chic, e poi compilarli, e fissarli ai palloncini.

Ci sarebbero anche le lanterne cinesi, ma – lasciatevelo dire da una che abita vicino a un aeroporto – per farle volare in quantità bisognerebbe chiedere l’autorizzazione all’ente di volo, quindi non è il caso di rischiare, se anche voi vivete sulle rotte degli aeroplani.

capodanno-idee-creative-decorazioni-casa

Se siamo con amici o in famiglia, un gioco: appendere le foto dei bambini, o di noi da giovani, e raccontarsi. Parlare di come eravamo, e di come vorremmo essere, e di come la vita ci ha cambiati, e di come siamo riusciti a raggiungere la nostra felicità attuale – o come la stiamo cercando.

Oppure appendere le cartoline dei 12 mesi sul muro, e ripercorrere tutto l’anno passato. Quali sono stati i momenti belli e brutti? Cosa avremmo fatto diversamente? Possiamo iniziare con un gesto di pace, chiedendoci perdono, ma anche dicendoci grazie.

Non c’è ovviamente bisogno di bucare il muro: se non vogliamo rischiare di sporcare o segnare le pareti di casa attaccando le decorazioni ai muri, la scelta migliore è utilizzare un sistema sicuro: con le strisce appendiquadri CommandTM, ma anche i biadesivi, i ganci, le clip…, che sono rimovibili e ci permettono di tenere pulita la casa facilmente dopo la festa.
Possiamo utilizzarle direttamente sul muro e su molte superfici, anche per appendere poster, decorazioni e molto altro: #ilbellodicambiareidea

capodanno-idee-creative-decorazioni-pareti

Per esempio un volo di farfalle color Tiffany, su cui precedentemente possiamo scrivere pensieri felici e pensieri augurali o della buona sorte: a mezzanotte ciascuno degli ospiti può staccare le farfalle una ad una, leggere il proprio messaggio di fortuna e speranza, e condividerlo con gli altri commensali.

come-appendere-quadri-senza-chiodi

Possiamo utilizzare le clip CommandTM anche per appendere tante luci di Natale, le ghirlande fatte in casa realizzate con profumatissimi rami di abete e rosmarino, appendere piccole stelle dorate lungo tutte le pareti della sala, senza bisogno di chiodi.

idee-creative-menu-elegante-chic-capodanno

Selfie? Solo con stile. Per esempio offrendo a tutti dei cappellini e il classico kit con i baffi da hypster. No alle foto imbarazzanti, soprattutto se non sappiamo bene le impostazioni di privacy di FB.
Diamo tanta luce alla stanza: piccole lucine dorate di Natale sparse ad arte sul soffitto, come stessimo cenando sotto un cielo denso di stelle.

idee-creative-menu-elegante-chic-capodanno-

E se vogliamo scambiarci dei regali, od offrire dei piccoli favor ai nostri ospiti, regaliamoci libri, o fotografie. Un libro studiato per la personalità di ciascuno dei nostri ospiti, un libro di poesie, o un libro di arte e fotografia per ispirare il nuovo anno dei nostri cari. O tante foto raccolte in un libro, con parole di incoraggiamento, pace e speranza, per regalare agli altri momenti di gioia pura durante l’anno a venire. 

Menù elegante di Capodanno

Un menù leggerissimo, perché non si può iniziare l’anno nuovo sentendosi pieni e con il mal di testa. 

capodanno-menu-elegante-chic

Datteri preziosi e raffinati farciti con gorgonzola piccante, sedano e noci. Ben disposti su un piatto di vetro delicato e prezioso, da mangiare con le dita o con delle forchettine piccole e raffinate, come quelle che si usano per le lumache.

 capodanno-menu-elegante-chic

Ma possiamo anche trasformare i piatti: una ricetta rustica come le polpette di carne, rese più raffinate se servite su vassoi di ardesia e servite con crostini di pane aromatizzato all’aglio, e peperoncini dolci verdi fritti. Da sbocconcellare in piedi, mentre si chiacchiera, o mentre si guardano i fuochi cittadini dal balcone.

capodanno-menu-elegante-chic

Per ogni ospite possiamo già disporre un piatto di tartine e stuzzichini raffinati, porzionati in precedenza:

  • torrette di pane bianco al latte farcite con mousse di salmone e di avocado,
  • piccoli tramezzini con burro e cetrioli tagliati sottilmente con la mandolina,
  • stelle guarnite con gelatina di clementine e paté di fegato,
  • spicchi di pera avvolti nelle fette di speck o prosciutto crudo e decorati con rucola e miele,
  • tartine con burro al tartufo e uova di lompo colorate,
  • carpaccio di salmone con fiocchetti di burro e salsa all’aneto.

capodanno-menu-elegante-chic

Eviterei il primo piatto, troppo pesante, per passare subito alla carne e all’insalata: per esempio una bellissima e colorata insalata di quinoa con spinaci, radicchio, feta e magari anche qualche lenticchia di ottima qualità, visto che – si dice – che le lenticchie aiutano l’economia della famiglia, a fine anno.

capodanno-menu-elegante-chic

La portata principale può essere un roastbeef cotto al forno in crosta di sale: facile, veloce, goloso, pulito. Ma se non vogliamo cucinare carne o pesce, c’è sempre l’alternativa vegetariana o vegana!

capodanno-menu-elegante-chic

Possiamo proporre bruschette con crema di patate viola, zucca cotta al forno con aglio e rosmarino, hummus di ceci, mousse di avocado, chips di cavolo nero e polpette di legumi e quinoa.

E se ci sono bambini…

 capodanno-menu-elegante-chic

Un hamburger fatto in casa, goloso e succoso, con patatine cotte al forno e salsa fatta in casa. Semplice, efficace, apprezzato e soprattutto veloce: così i bambini vanno a giocare in cameretta, e non devono sottostare a una cena troppo lunga per loro, e noiosa.

Il mood è comunque la festa con le persone che amiamo: una famiglia ritrovata, amici che sono diventati essi stessi un pezzo di famiglia, bambini che crescono in modo sereno e vanno d’accordo, anime in cerca di poesia e bellezza. E felicità.

Commenti

  1. tantissimi auguri Barbara, a te e a tutte voi di Trashic!!!!

  2. I datteri….io ci metto il mascarpone, mi sembra di sentirne il profumo…..

Parla alla tua mente

*