Come essere belle al mattino

Capelli arruffati, segni marcati del cuscino sul viso, occhi gonfi, pelle spenta e potrei continuare così all’infinito per spiegare l’immagine che ogni mattina vediamo allo specchio.

come-essere-belle-al-mattino

Dormire è importantissimo per la nostra salute; dormire adeguatamente significa migliorare il sistema immunitario, l’umore, la memoria e alleggerire la nostra mente dai pensieri negativi.

Ma non tutti forse sappiamo che possiamo sfruttare le ore notturne per migliorare il nostro aspetto, prenderci cura della nostra pelle e dei capelli per svegliarci al mattino meglio di come eravamo quando siamo andate a dormire!

Per prima cosa facciamo attenzione alla posizione che assumiamo mentre dormiamo: dormire sempre sullo stesso lato, sottoponendo quindi il viso a continue pressioni, può provocare rughe e segni d’espressione marcati. Evitate di dormire a pancia in giù; se proprio non riuscite ad evitare di dormire sul fianco, ponete un cuscino sotto ai fianchi in modo da diminuire la pressione del viso sul cuscino; preferite la posizione supina e utilizzate un cuscino in più in modo da favorire la discesa dei liquidi e ritrovarvi al mattino con il viso e gli occhi sgonfi.

Scegliete una federa di seta per il vostro cuscino: questo tessuto naturale e liscio permette di ridurre al minimo lo sfregamento con la pelle e i capelli ed evitare così l’effetto crespo e i segni sul viso.

Per svegliarvi con una pelle luminosa e priva di imperfezioni fate un peeling prima di andare a dormire. I peeling sono preparati cosmetici a base di sostanze acide come l’acido glicolico e gli alfa-idrossiacidi che reagiscono al contatto con i raggi solari, quindi il momento migliore della giornata per effettuare questo tipo di trattamento è sicuramente la sera. I peeling effettuano una pulizia profonda, esfoliano eliminando le cellule morte e accelerano il processo di rinnovamento della pelle. I peeling acquistabili in profumeria contengono basse percentuali di questi acidi quindi non sono assolutamente pericolosi e possono essere usati anche dai meno esperti.

Dopo aver pulito il viso applichiamo una crema nutriente e idratante a cui avremo aggiunto qualche goccia di autoabbronzante, in questo modo ci sveglieremo al mattino con un viso luminoso, un incarnato perfetto e sano.

Quale momento migliore se non la notte per idratare e nutrire i piedi e le mani? Prima di andare a dormire applicate una generosa quantità di crema idratante o di burro nutriente sui talloni e sulle piante dei piedi e subito dopo infilate dei calzini di cotone da lasciare in posa tutta la notte. Applicate dell’olio nutriente sulle unghie e sulle cuticole e una crema riparatrice sulle mani contro screpolature e arrossamenti; potete acquistare in farmacia o in profumeria i guantini di cotone perfetti per essere indossati durante la notte se non volete ungere cuscini e lenzuola.

Svegliarsi con i capelli in ordine è possibile se seguite questi semplici consigli:

  • Se avete i capelli ricci, prima di andare a dormire applicate una piccola quantità di crema modellante e legate i capelli in una morbida coda alta; al mattino i ricci saranno ancora ben definiti e idratati e l’effetto crespo sarà solo un brutto ricordo.
  • Se al mattino necessitate sempre di una messa in piega, sfruttate la notte per modellare i capelli: potete dividere i capelli in due grosse trecce oppure potete arrotolare piccole ciocche intorno a dei pezzi di stoffa o di carta assorbente e poi chiudere con un nodo; al mattino vi basterà sciogliere i capelli, scuoterli leggermente a testa in giù e spruzzare un po’ di lacca per fissare le morbide onde che sarete riuscite a creare solo dormendo!

Sfruttate le 8 ore di sonno per rigenerare e ricostituire i vostri capelli danneggiati. Una volta a settimana, quando sapete di avere tempo il mattino seguente per lavare i capelli, potete applicare una maschera nutriente, un impacco naturale o un trattamento specifico sui capelli leggermente umidi, avvolgerli con pellicola e stendere un asciugamano di cotone sul cuscino per essere sicure di non fare pasticci e di ritrovarvi con il letto tutto bagnato e unto. Al mattino lavate i capelli e il risultato sarà fenomenale: capelli morbidi, lucenti e riparati.

Prima di andare a dormire applicate un pochino di olio di ricino su ciglia e sopracciglia, perfettamente struccate, con l’aiuto di uno scovolino di un vecchio mascara ben pulito e lavato. Questo trattamento renderà le vostre ciglia più forti, lunghe e voluminose.

Avete altri consigli di bellezza da condividere?

Commenti

  1. Ero preoccupata! temevo ci avessi abbandonate alla nostra trascuratezza e alla pigrizia

Parla alla tua mente

*