Bicarbonato di sodio: trucchi di bellezza

Il caro e vecchio bicarbonato di sodio è uno degli ingredienti più sicuri e versatili che ci siano nelle nostre cucine; lo utilizziamo per aiutare la lievitazione degli impasti, lo usiamo per pulire e sgrassare pentole e cucina, ma è utilissimo anche per la bellezza della nostra pelle e dei capelli.

bicarbonato-di-sodio-trucchi-di-bellezza
È un ingrediente poco costoso, facilmente reperibile con cui possiamo preparare dei semplici ma efficacissimi rimedi di bellezza naturali. Cominciamo!

Utilizzate il bicarbonato per lenire arrossamenti e eruzioni cutanee dovute all’acne: mettete una tazza d’acqua sul fuoco, appena comincia a bollire spegnete la fiamma e aggiungete 1 cucchiaino di bicarbonato, mescolate bene e lasciate raffreddare qualche minuto. Immergete un batuffolo di cotone nell’acqua, strizzate delicatamente per eliminare l’eccesso e tamponate sulla pelle facendo attenzione alle parti maggiormente colpite dall’acne, strofinate e lasciate in posa qualche minuto; risciacquate con acqua tiepida e applicate il vostro trattamento quotidiano preferito.

Per rendere la pelle del corpo liscia e setosa potete realizzare un semplice e delicato scrub che può essere usato tutti i giorni senza risultare aggressivo o irritante: in una coppetta ponete 2 cucchiai di bicarbonato e 6-7 cucchiai del vostro bagnoschiuma preferito, mescolate e massaggiate su tutto il copro con movimenti circolari; lasciate in posa una decina di minuti e poi risciacquate.

Per avere capelli puliti in profondità, per eliminare il sebo in eccesso e rendere la vostra chioma leggera e voluminosa aggiungete 1 cucchiaio di bicarbonato al vostro shampoo: versate il bicarbonato direttamente nella bottiglia dello shampoo, richiudete e agitate energicamente. Se invece frequentate spesso le piscine e i vostri capelli sono opachi e stopposi a causa del cloro, lavateli almeno una volta a settimana con 1 cucchiaino scarso di bicarbonato sciolto in 500 ml di acqua tiepida.

Se volete pulire e rendere bianche le unghie, sia quelle dei piedi che quelle delle mani, usate il bicarbonato: inumidite uno spazzolino o una spazzola apposita per le unghie, cospargete la superficie con del bicarbonato e strofinate per qualche minuto.
Non solo le unghie ingiallite a causa del frequente uso di smalti colorati torneranno bianche e lucenti ma anche le cuticole saranno morbide e facili da rimuovere.

Tutti noi ormai conosciamo il forte potere sbiancante del bicarbonato sui denti: mettete un po’ di bicarbonato sullo spazzolino inumidito e lavate i denti, due volte a settimana, con questo metodo e vedrete che pian piano le macchie e le discromie andranno via e ritroverete un sorriso brillante e bianco.

Sempre rimanendo in tema igiene orale potete preparare un collutorio davvero efficace e rinfrescante sfruttando le proprietà del bicarbonato: sciogliete in un bicchiere d’acqua 1 cucchiaio di bicarbonato e aggiungete 3 gocce di olio essenziale di menta piperita, mescolate per bene e usate come un normale collutorio per sciacquare la bocca. Il bicarbonato neutralizza gli acidi presenti nella bocca, uccide i batteri e rende l’alito fresco.

Mescolate il bicarbonato con un pochino d’acqua e qualche goccia di olio essenziale antibatterico per creare una pasta deodorante efficace e naturale. Massaggiate la pasta sulla pelle appena lavata e ancora umida; il bicarbonato è un potente antiodorante e mischiato con le proprietà antibatteriche di alcune sostanze come il tea tree o la lavanda riuscirà a tenere alla larga per molto tempo i cattivi odora dalle vostra ascelle!

E voi conoscete altri usi del bicarbonato per la nostra bellezza?

Parla alla tua mente

*