Prepararsi velocemente la mattina

Al mattino è una corsa continua, ma nonostante questo siamo sempre in ritardo!
Sia che vogliate prolungare il vostro sonno rigenerante, sia che vogliate dare un taglio con le vecchie abitudini, imparare a ottimizzare i tempi al mattino e riuscire a prepararsi in poco tempo è sempre utile!

Prepararsi velocemente la mattina: routine di bellezza e di felicità

Ammettetelo, fate anche voi parte del gruppo di persone che dopo il suono della sveglia fa passare altri dieci minuti prima di mettere i piedi per terra, che si concede una colazione completa e lenta, che chiacchiera con marito, figli e vicina di casa, che legge le ultime notizie di gossip per essere sempre aggiornata, che impiega 30 minuti per mettere in piega i capelli e che se non ha uno smokey eye sfumato alla perfezione non esce di casa?


Io, devo essere sincera, sono proprio cosi! Se la sveglia suona alle 07:30 è sicuro che non sarò fuori da casa prima delle 09:00!
Giustamente adesso vi starete chiedendo “E proprio tu vuoi darci dei consigli?”. Voglio solo condividere con voi dei piccoli accorgimenti e trucchetti per accorciare i tempi, per riuscire ad essere presentabili, pulite e profumate anche in poco tempo! Almeno possiamo provarci, che dite?

Fiondatevi giù dal letto appena sentite il primo trillo della sveglia, non temporeggiate altrimenti rischiate di girarvi dall’altra parte e riprendere profondamente sonno!

Andate subito in bagno a lavare la faccia, per risvegliare la pelle e anche la mente; usate un detergente poco schiumogeno che si risciacqua in poche mosse. Applicate la crema viso così, mentre fate colazione, date alla pelle il tempo di assorbirla ed essere pronta al trucco.

Fate colazione: invece della bollente tazza di tè o di caffè che necessitano di almeno 5 minuti di preparazione, cercate un’alternativa veloce come yogurt o latte con cereali o fette biscottate. Se proprio non potete rinunciare a un buon caffè caldo, questo è il momento di mettere sul fuoco la caffettiera (che avrete preparato la sera prima) e recarvi in bagno; nel mentre che vi preparate il caffè sarà pronto, avrà avuto il tempo di raffreddarsi per qualche minuto e potrete berlo velocemente prima di uscire da casa. Unica accortezza è quella di chiedere a vostro marito di supervisionare la caffettiera sul fuoco o comunque tenete le orecchie ben aperte!

Fate una doccia veloce, anche solo 2 minuti bastano per rinfrescarsi e risvegliarsi per bene! Scegliete un detergente a base oleosa, in modo da avere già appena fuori dalla doccia una pelle morbida e idratata e poter così evitare di doversi spalmare creme e cremine.

Lavate i denti e occupatevi dei capelli che avrete indubbiamente lavato la sera prima.

Capelli in ordine

Per chi ha capelli ricci: tenete sempre a portata di mano uno spruzzino pieno d’acqua, vaporizzate sui capelli, massaggiate e applicate una crema modellante o uno spray ravviva ricci.

Per chi ha capelli mossi: la sera, dopo aver lavato i capelli, potete usare uno dei metodi che permettono di ottenere una piega riccia o mossa definita che non prevedono l’uso di phon e piastre; al mattino vi basterà sciogliere i capelli per averli già in forma e in piega!
Oppure potete mettere in piega solo la frangia o il ciuffo con spazzola e phon e applicare un po’ di schiuma volumizzante e modellante sul resto della capigliatura.

Per chi ha capelli lisci: vi basterà un colpo di spazzola per averli perfetti e in forma.
Se non avete avuto modo e tempo di lavarli, spruzzate un po’ di shampoo a secco, attendete 1 minuto e spazzolateli energicamente.
Se volete fare ancora prima, allora legateli! Una semplice coda di cavallo, uno chignon spettinato o un semi raccolto e sarete pronte per andare in ufficio in poche mosse!

Trucco perfetto, ma veloce

E’ il momento del trucco! Non avete tempo per complicate sfumature e trucchi sofisticati, l’obiettivo deve essere un colorito sano, occhi in primo piano e labbra curate.
Affidatevi al vostro fondotinta preferito, non vi azzardate a provare e testare nuovi prodotti al mattino quando siete di fretta! Scegliete un fondotinta leggero, illuminante che sapete bene di poter applicare velocemente solo con le dita ed evitare antiestetiche striature e macchie; oppure optate per una BB cream che solitamente sono a prova di errore e regalano un colorito sano e uniforme.

Al mattino è fondamentale il correttore, per correggere e camuffare occhiaie e borse: anche qui scegliete un correttore abbastanza liquido, che può essere tamponato e sfumato in pochi secondi con le dita, che non lascia segni e che non si infila nelle pieghette sotto l’occhio, altrimenti non farete altro che appesantire lo sguardo e renderlo ancora più stanco.

Un velo di cipria da applicare con un pennellone per evitare l’effetto polveroso e un blush pescato, leggermente satinato.

Gli occhi: stendete un velo di correttore anche sugli occhi, passateci il pennellone con la cipria, in questo modo avrete uniformato la superficie e avrete coperto rossori e macchie bluastre anche dalla palpebra. Applicate 2 passate di mascara incurvante e allungante, otterrete così uno sguardo da cerbiatta, radioso e sveglio!

Le labbra possono essere lasciate al naturale ma devono essere perfettamente idratate e nutrite, quindi applicate un buon burro cacao e scegliete un rossetto nude dalla texture cremosa e dal finish satinato.

Tempo totale per questo trucco? Neanche 5 minuti!

Infilate i vestiti che avete scelto la sera prima et voilà, siete pronte per uscire!

Parla alla tua mente

*