Carta da parati per decorare

come-usare-abbinare-carta-parati-decorare-casa

La carta da parati aggiunge colore e stile ai vari ambienti della casa se applicata semplicemente ai muri della stanza che vogliamo rinnovare; ma avete mai pensato che la carta da parati può tornarvi utile anche per rendere più moderni i mobili che già possedete o per regalare un po’ di brio alla vostra casa in maniera del tutto innovativa e originale?

Capita spesso che, dopo un po’ di anni, i mobili che abbiamo acquistato con tanto entusiasmo e trasporto comincino a stufarci e ad essere il nostro pensiero fisso ogni volta che ci soffermiamo ad osservarli, ma pensare di cambiarli, acquistarne dei nuovi non sempre è possibile; ecco allora che la carta da parati corre in nostro aiuto perché è semplice da utilizzare, è veloce da applicare e non bisogna essere abili artigiani per usarla!

Trasformare vecchi mobili

Decorare-con-la-carta-da-paratiFoto1, foto2

Basterà una mano di vernice fresca e un motivo colorato per rinnovare un vecchio mobile.
Se avete una vecchia libreria ereditata dai nonni che volete continuare ad utilizzare per questioni affettive ma non sopportate più il suo colore e il look trasandato, ricorrete alla carta da parati: per prima cosa riverniciate nel colore scelto la base e, una volta che la superficie è completamente asciutta, applicate la carta da parati. Potete rivestire le pareti interne tra i ripiani, ricoprire le mensole o utilizzare la carta colorata per cambiare totalmente l’aspetto della vostra libreria rivestendola per intero, in questo caso non occorrerà neanche ridipingerla.

Stesso procedimento può essere usato per gli armadi, le cassettiere e le credenze; l’importante è scegliere sempre delle fantasie e dei modelli in perfetta sintonia con il resto dell’arredamento e con lo stile della camera.

Personalizzare i mobili

Personalizzare-mobili-con-carta-da-paratiFoto1, foto2

A volte non è solo la necessità di coprire vecchi graffi, ammaccature o segni del tempo che ci spingono a decorare un mobile, ma anche la voglia di renderlo unico, confacente al nostro gusto e, perché no, poter provare la soddisfazione di dire che quel pezzo d’arredamento è frutto della nostra creatività e fantasia!

Un tavolino da salotto troppo semplice e lineare può cambiare look grazie ad un rivestimento colorato, una carta da parati dallo sfondo grafico che si integra alla perfezione con lo stile delle gambe del tavolo.

Anche la camera da letto ha bisogno di un tocco di eleganza e di freschezza e la cosa più semplice da fare per rinnovare l’intero ambiente è personalizzare i comodini: aggiungete una carta floreale se volete conservare un’ ambiente romantico e delicato, scegliete un motivo geometrico e colorato se preferite una camera da letto moderna e giovanile!

Creare piccole decorazioni

Come-utilizzare-la-carta-da-parati
Foto1, foto2

I dettagli fanno la differenza e sono proprio loro a rendere unica la nostra casa; chiunque visiti la nostra casa capisce subito che appartiene a noi proprio per i dettagli e i particolari che si fanno notare!

Una semplice plafoniera o un lineare lampadario potrebbero trasformarsi in oggetti di design grazie a delle carte da parati damascate, dorate o geometriche.
E che ne dite di vecchie cornici trovate dall’antiquario da trasformare in meravigliose decorazioni per la parete bianca del salotto? Un semplice progetto che vi occuperà per pochi minuti e per cui spenderete pochi euro ma che vi aiuterà a creare un’ ambiente unico e originale!

idee-originali-per-utilizzare-carta-da-paratiFoto1, foto2, foto3

Non avete consumato tutto il rotolo di carta da parati e volete utilizzarla fino all’ ultimo centimetro? Ecco delle idee sfiziose e inaspettate per utilizzare le ultime piccole strisce di carta decorativa per aggiungere particolari e dettagli alla vostra casa: potete ricoprire le mostrine degli interruttori della luce, rivestire i laterali o gli interni dei cassetti per regalare un aspetto curato e ordinato, aggiungere colore e stile alla scala interna che porta al piano superiore.

Parla alla tua mente

*