Regali di Natale per lei, un’amica o una sorella lontana

wonder-cakes-mini-torte-in-scatola

Wonder Cakes – mini torte in scatola – Regali di Natale per lei

Quando ho compiuto 40 anni ho ricevuto una torta in scatola via posta: la mia amica mi augurava buon compleanno con il pensiero di chi ti dice che vuole essere lì con te a festeggiare. Quella torta in scatola era un gioiellino di design, perché bellissima da vedere e da ricevere, munita del suo cucchiaino di faggio e di una candela che faceva le scintille, ed era anche buona: pan di Spagna con gocce di cioccolato al latte, fatta a mano.

Mi ha fatto pensare all’amore che ho nella mia vita: le mie amiche online, quelle conosciute dieci anni fa sui forum, poi incontrate in vacanza. Le donne che hanno seguito la mia gravidanza e poi il mio matrimonio, le donne che si sono emozionate per me, e io per loro. Una sorellanza diffusa che ha fatto il giro del mondo, nei momenti migliori e nei momenti peggiori della nostra vita, quando abbiamo perso qualcuno e poi ci siamo ritrovate.

Se penso a un regalo a distanza, penso a questo. Penso alle mie amiche, a mia sorella quando vivevamo in due città diverse, a quanto sia straordinario mandare un piccolo regalo di Natale a un’amica, improvviso, per dirle: la nostra amicizia è reale.

C’è il Lucidalabbra Unicorno per la sorella minore, la piccola di casa, quella che vorrebbe sentirsi grande e ogni tanto ci frega i trucchi di nascosto.
La sorella che ci stima più di ogni cosa al mondo e che certe volte è impossibile da sopportare, ma senza la quale ci mancherebbe l’aria.

porta-pranzo-kokeshi-bento-regali-lei

C’è il Porta Pranzo Kokeshi Bento per la collega d’ufficio, quella che rovescia sempre lo yogurt in borsa o porta l’insalata in un triste contenitore di plastica senza stile. L’amica che ogni volta, a pranzo, ci chiede: ma come fai a mangiare sano? Possiamo spedirlo insieme a una lista di ricette light facilissime da preparare, per darle l’idea di come organizzarsi anche in pausa pranzo.

chiave-multifunzione-borsa

C’è la chiave multifunzione, per l’amica con le borse magiche, la Mary Poppins della compagnia, quella che – inspiegabilmente – in borsa non ha solo il necessario per sopravvivere nel deserto, ma anche il nastro isolante, la chiave a pappagallo e due brugole.

Questo kit si adatta alle chiavi standard senza alterarne le dimensioni e contiene: 1 apri bottiglia, 1 cacciavite per gli occhiali, 2 cacciaviti di differenti dimensioni, 1 limetta per le unghie, 1 taglia filo, 1 pinzetta, il moschettone per appendere altre chiavi o probabilmente salvare la specie umana da un imminente disastro nucleare.

predict-a-pen-la-penna-oracolo-portafortuna

C’è la Predict-a-Pen: la Penna Oracolo per l’amica eternamente indecisa, quella scaramantica, la romantica, la ragazza che prima di fare QUELLA telefonata ti chiama per sapere se conosci i segni dei fondi di caffè.

scalda-tazza-usb-ufficio

C’è lo scaldatazza USB, per l’amica collega di lavoro, quella dei meeting interminabili in cui si passa dalla previsione del budget annuale al colore Pantone 2017, la ragazza dalle mille tisane, o quella caffè dipendente, con le mani sempre gelide anche il 15 di Agosto.

Siamo tutte così diverse e così uguali. Nella vita di una donna si avvicendano un miliardo di sentimenti, dai più impercettibili ai più prepotenti. E questo ci rende unite profondamente, ci dà la possibilità di conoscerci con empatia ed entusiasmo, di vivere l’amicizia come una sorellanza, anche se viviamo in due diversi continenti.

Ma l’amore non ha casa. L’amicizia è un filo che unisce le distanze, che noi possiamo accorciare con gesti di gratitudine e pensieri veri: sono qui, ti penso, la tua felicità e il tuo dolore fanno anche parte di me.

Foto credits: Troppotogo.

Parla alla tua mente

*