Rimedi naturali per unghie più forti

trattamenti-naturali-unghie-manitrattamenti-naturali-unghie-mani

Avete le unghie deboli, che si sfaldano facilmente e che non resistono neanche a piccoli urti? È arrivato il momento di rinforzare le nostre unghie con rimedi naturali, trattamenti casalinghi semplici ma efficaci che ci permetteranno di sfoggiare unghie lunghe e forti sempre!

Trattamento unghie rinforzante all’arancia

trattamenti-naturali-unghie-mani-arancia

Il primo trattamento che possiamo provare è semplicissimo e poco costoso perché a base di arance:

  1. spremiamo un’arancia e travasiamo il succo in una ciotola abbastanza capiente,
  2. immergiamo le mani, specialmente le unghie
  3. lasciamo in ammollo per una decina di minuti.
  4. Ripetiamo ogni giorno, magari la sera prima di andare a dormire.

Le arance sono ricche di acido folico, una sostanza indispensabile per avere unghie e capelli forti e splendenti, quindi sfruttiamo le proprietà di questo frutto non solo dall’interno, attraverso il consumo regolare di arance, ma anche a livello topico con l’applicazione diretta di succo d’arancia.

Trattamento cuticole all’olio d’oliva

trattamenti-naturali-unghie-mani-olio-oliva

Un altro trattamento da effettuare ogni giorno consiste nel massaggiare le cuticole e la base delle unghie con dell’olio d’oliva o con una miscela di oli.

Mescolate:

  • 2 cucchiai di olio di mandorle
  • 20 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 10 gocce di olio essenziale di limone.

Travasate l’olio così ottenuto in un barattolino di vetro scuro dotato di contagocce oppure in una vecchia bottiglietta di smalto che avrete accuratamente lavato e asciugato in modo da poter applicare l’olio comodamente grazie al pennellino.

Altri oli essenziali naturali indicati per il trattamento delle unghie deboli e sfaldate sono quello di rosmarino, di menta e di eucalipto da poter mescolare con qualsiasi altro olio vegetale come l’olio d’oliva, di girasole, di mais, di riso, purché sia particolarmente ricco di acidi grassi, vitamine e sostanze nutritive.

Riparare le unghie con la cera d’api

trattamenti-naturali-unghie-mani-cera-api

Un altro ingrediente fondamentale per riparare e rinforzare le unghie è la cera d’api, acquistabile nelle erboristerie e nei negozi specializzati in prodotti naturali.

Con la cera d’api possiamo preparare una maschera per le unghie da lasciare in posa tutta la notte, quindi vi serviranno anche dei guantini di cotone in modo da non sporcare le lenzuola e non sentirvi impicciate con le unghie untuose e grasse.

Sciogliete a bagnomaria 5 grammi di cera d’api, poi togliete dal fuoco e aggiungete un cucchiaio di miele e 1 tuorlo d’uovo, mescolate e applicate con l’aiuto di un pennello sulle unghie, coprite con delle garzine di cotone o direttamente i guanti e lasciate agire tutta la notte; al mattino basterà sciacquare le mani con acqua e sapone neutro per eliminare le sostanze grasse e gli odori e ritrovarvi con unghie più forti e più sane.

Olio di cocco e di rosmarino per le mani e le unghie

trattamenti-naturali-unghie-mani-olio-rosmarino

Sfruttate anche le proprietà nutrienti e lucidanti dell’olio di cocco e dell’olio essenziale di rosmarino per un trattamento serale per unghie più forti e dure.

  1. Versate in una ciotola 3 cucchiai di olio di cocco e 1 cucchiaio di miele,
  2. mettete a scaldare nel microonde per qualche secondo in modo da rendere il composto abbastanza tiepido;
  3. aggiungete 5 gocce di olio di rosmarino,
  4. mescolate e immergete le mani per una quindicina di minuti;
  5. togliete le mani dalla ciotola e non lavatele,
  6. eliminate l’eccesso di olio con un pezzo di carta assorbente o con delle pezze di cotone.
  7. Ripetete ogni sera e noterete la differenza.

Ricordate di indossare sempre i guanti quando svolgete i lavori domestici, stendete una crema idratante e protettiva ogni giorno e non entrate in contatto con sostanze particolarmente aggressive.

Parla alla tua mente

*