Spring uniform e #froufroufriday

Quest’anno non mi posso lamentare. Il freddo è andato via presto e il caldo non è ancora arrivato, almeno non in maniera esagerata. Possiamo indugiare ancora sotto gli strati da dosare per affrontare lunghe giornate e per sfidare anche la pioggia a gambe nude e con un bel trench. Io sto lavorando molto, sto correndo […]

Less is more: le slippers

Ovvero 7 modi di indossare le slippers. Qualche settimana fa ho avuto il piacere di ricevere un pacchetto dall’inconfondibile appeal: un parallelepipedo dalle dimensioni perfette per contenere scarpe! Un paio di scarpe nuove è sempre gradito, se poi ti calza a pennello ancora meglio 😛

#RubRiga con scialletta

Queste foto risalgono a qualche giorno fa, ma le ho conservate per questa #RubRiga perché mi sembravano troppo belline! Anche perché si tratta di un abbinamento che credo replicherò molto e mi ha dato molte soddisfazioni. Inoltre mi ha aperto una voragine di comprensione che non vedevo l’ora di condividere con voi. Preparatevi all’illuminazione del […]

La #rubriga va al mare

Buongiorno amiche a righe! Eccoci a un nuovo martedì di #rubriga, la rubrica della marinière in collaborazione con BaiLing, Clarissa, Giulia, Meggie e Sandra. Questa volta ho scelto di presentarvi un vestitino a righe che credo utilizzerò tantissimo da primavera a settembre. Queste foto sono state scattate al mare qualche domenica fa, prima che l’inverno tornasse prepotentemente […]

Ultimo #froufroufriday invernale

Dopo questo credo non vedrete più spuntare pellicce — più o meno finte — calze 8000den né stivali. A breve chiuderò in una scatola da dimenticare tutti i collant, porterò in lavanderia capispalla invernali e pellicciame e riporrò le scarpe da temperature rigide nei meandri della mia scarpiera (che nasconde ma non ruba 😛 ) […]

Mix di stampe e tuffo nel passato

Come tutte anche io ho i miei scheletri nell’armadio, e mai espressione fu più felicemente coerente di questa. Chi non ha avuto il periodo grunge, dark, punk, paninaro o semplicemente zecca? Non so se il termine richiama la stessa cosa per tutti, ma quando andavo al liceo le zecche erano le tipe che frequentavano i […]

Come Jean Seberg

Je ne suis pas una fashion-bloggér. Mi piace la moda ma non riconosco un Dior del ’57 al primo sguardo (e nemmeno al secondo). Però ho una grande passione per il cinema, quindi quando vedo una cosa che mi piace nelle sfilate o sulle riviste non ricordo di sicuro quale stilista ha lanciato per primo […]

Dicevamo: il collo di pelliccia

Dicevamo: perché non usare un collo di pelliccia per vivacizzare un look consolidato, basico e che a un certo punto ci può stufare? Il mio è delle mia nonnetta, quella del ticchéte, ma come vi dicevo ne vedo tantissimi nei mercatini: scovateli, dategli una ripulita e indossateli. Chi l’avrebbe detto che poteva star bene anche […]

La RubRiga su Trashic #rubriga

Buongiorno e ben trovate per questa seconda puntata a righe! La RubRiga sta dando a me e alle altre ideatrici, BaiLing, Clarissa, Giulia, Meggie e Sandra grandi soddisfazioni. A me in questo caso ha dato il gancio sentimentale per indossare la gonna del mio vestito da sposa. Con sommo raccapriccio ho dovuto anche constatare che […]

Frou frou Friday senza tutú

E no, oggi no, ragazze, non sono in vena di tutú. Anzi piuttosto in vena di un sacco di iuta dentro cui nascondermi. Ho sonno, sono stanca e vorrei solo andare in letargo. Ma sono una tipa costante testarda e quando mi fisso con una cosa la porto avanti allo sfinimento.

La #rubriga

Buongiorno amiche! Oggi è Martedì e come annunciato la settimana scorsa ha inizio la RubRiga!

Seventies ed eco pelliccia

Buongiorno! Oggi un tuffo negli anni ’70. Camicia a righe, zampa d’elefante e gilet di pelliccetta finta. E i miei tacchi nuovi, che — chi l’avrebbe detto — sono pure comodi! Oggi indosso: Jeans, Gap, già visto Camicia, Glenfield Deco, Albano, già visto Gilet eco pelliccia, St-Martins Pendente madreperla, Shiné gioielli Cintura, Levi’s