Mary Katrantzou per Longchamp

  Ecco la mia ultima piccina: la Longchamp in edizione limitata di Mary Katrantzou. Mary Katrantzou è una giovane stilista greca che crea delle stampe davvero stravaganti e d’impatto, nonché capi d’abbigliamento dalle forme avanguardistiche e interessanti. L’avevo adocchiata in sfilata da Londra e poi Topshop ce l’ha portata a un palmo di naso con […]

Cosa comprare oggi (con i saldi) e indossare tutto l’anno

C’è ancora tempo per i saldi, e la mia socia mi ha suggerito alcuni capi basici da proporre per spendere poco, e vestirsi tutto l’anno. Possiamo farci sfuggire l’occasione?

Appendice, gli accessori fondamentali

Una borsa è per la vita.

Decima lezione, adesso potete andare da sole

  Lo stile dura una vita, è costanza, coerenza e sempre un pizzico di follia.

Nona lezione, dove, come, quanto

Lo stile è un viaggio di ricerca, non ha senso arrivare alla fine.

Proposte dalle passarelle, il pitone

Pare voglia soppiantare tutte le altre stampe che abbiamo amato o odiato finora. Gli stilisti hanno proposto di accogliere quest’anno nei nostri guardaroba il pitonato.

Abbinamenti con senape

Senape, variazioni by trashic featuring leather booties Buongiorno Bellezze! Oggi ho voglia di colore. E cado in tentazione con il senape che vedo dalla mia finestra intrisa d’autunno.

Ottava lezione, lo shopping razionale

Lo stile è gioco, e nel gioco non ci sono pregiudizi.

Settima lezione, sperimenta il less

Lo stile è spazio creativo.

Quinta lezione, tiriamo le somme

Lo stile è un gioco di equilibri, ma mai compromesso.   Abbiamo capito chi siamo, abbiamo deciso cosa mostrare di noi, quali sono i nostri profili migliori (non soltanto facciali, ovviamente), abbiamo capito quale stile ci contraddistingue e di cosa abbiamo bisogno in termini di funzione ed estetica.  

Mettiamo mani alle mutande

Che titolo accattivante, eh? Speriamo che la socia non mi bacchetti, ho approfittato di qualche giorno in cui ho piede libero su Trashic per attirare un po’ di visite sospette 😀

Saldi — elucubrazioni

Poche ciance, sono arrivati. Parlo dei saldi, oltre che delle orde di insetti estivi che io odio particolarmente.