Ottava lezione, lo shopping razionale

Lo stile è gioco, e nel gioco non ci sono pregiudizi.

Lo shopping razionale, questo sconosciuto. Quasi una contraddizione in termini.

Ci siamo forse accorte che l’unico pantalone che stiamo sfruttando all’osso è quel modello che ci calza a pennello? Allora perché farci tentare dal pantalone a carota che ci fa sembrare dei cotechini solo perché va di moda e costa solo € 29,90?

Rendiamoci veramente conto di cosa ci “serve”. Ossia cosa ci può aiutare a far ruotare i nostri capi preferiti, dandoci varie possibilità di indossarlo e soprattutto che non ci stanchi mai.

Se siamo con il guardaroba all’osso, dobbiamo anche fare una cernita per stare in un determinato budget, allora vi dico, rasentando il banale, che dobbiamo puntare sui capi basici e concederci due o tre capi che facciano frizzare il tutto. Decidete voi quali. E nel frattempo sfruttate l’occasione per azzardare un po’, stupirvi e stupire e tentare abbinamenti inesplorati.

Per una stagione, tolti i capispalla, si può azzardare questo paradigma:

  • 5 sotto (pantaloni o gonne)
  • 7 maglie o camicie + 5 maglioni, cardigan o giacche, blazer
  • 2 abiti (se li indossate, altrimenti convertiteli in altrettanti sotto)
  • 3 paia di scarpe
  • 2 borse (una da giorno, una più elegante)
  • accessori a piacere (qui si dà libero sfogo alla fantasia e alla personalità, non porrei limiti)

Non abbiate paura di essere ripetitive, di andare a una cena con un abito già indossato, che male c’è? È semplicemente un vezzo da VIP quello di non rimettere mai un vestito con cui si è solcato un red carpet, noi possiamo farlo, anzi, dobbiamo. A parte che anche la Duchessa di Cambridge lo fa, ma comunque se un vestito ci fa brillare di luce nostra… per quale motivo lasciarlo chiuso nell’armadio? È davvero un peccato!

E poi basta una collana per renderlo diverso, o un cambio di tacco, ma queste sono cose che si imparano col tempo, datevi tempo!

Avanti, aspetto le vostre liste!

love

c.

Photo credits: Rick Harris

Commenti

  1. Io ho una domanda.. una classica camicia bianca che sfortunatamente è di una tg in più può costituire un “sopra” se indossata su una semplicissima canotta bianca o grigia e dei jeans, o rischio di far ridere? Volevo riciclare questa camicia per il tempo libero insomma, perché è nuovissima, ma non ho idee.
    Grazie per le lezioni sono utilissime e divertenti!

Parla alla tua mente

*