6 responses

  1. francesca m
    9 ottobre 2012

    Scegliere la mia prima cucina (come a dire il vero il resto dell’arredamento) è stato per me (di formazione architetto) entusiasmante, anche se ho dovuto limitarmi molto per motivi di budget e purtroppo anche di spazio (che poi si riconducono sempre a motivi di budget, con quello che costano le case). La mia è lineare (tranne il frigo di acciaio che non è incassato e si trova su un’altra parete), moderna, essenziale (pure troppo), quasi tutta bianca con i pensili blu come il divano (visto che purtroppo si tratta di un angolo cottura nella zona giorno). Ma spero un giorno di avere una vera cucina, che arrederò in maniera moderna con magari qualche oggetto di design (sogno).

    Rispondi

    • Mammafelice
      9 ottobre 2012

      Anche la mia è lineare, molto molto semplice, e anche con budget low cost. Ovviamente presa da IKEA, perché anche andando in giro per mobilifici di tutti i tipi, non c’era nulla che davvero fosse economicamente alla nostra portata, ed esteticamente secondo i nostri gusti.

      Rispondi

      • mammachetesta
        9 ottobre 2012

        Io ne ho scelta una moderna ma in legno di rovere sbiancato che grazie a un amico die miei ho avuto a prezzo di costo. Parete attrezzata con basi e pensili e frigorifero vintage color panna. La amo!

        Rispondi

  2. Caia
    9 ottobre 2012

    la cucina e’ forse l’ambiente della mia casa che mi soddisfa di piu’, per quanto la cambierei anche domani per averla piu’ grande 😀
    cmq per ora e’ molto carina, ben attrezzata e comoda.
    e’ ad angolo con frigo a libera installazione, col tavolo in mezzo. stile moderno.
    pero’ nei miei sogni c’e’ la cucina in stile provenzale con oggetti di design ben inseriti, mattonelle bianche e nere per terra a quadrotti, e l’isola.
    poi un tavolone lunghissimo in legno massiccio dove poter mangiare anche in venti all’occorrenza.
    sono certa che arrivera’ prima o poi nella mia vita, devo solo aspettare un po’.

    Rispondi

    • bietolina
      9 ottobre 2012

      Anche io volevo l’isola ma nn ci stava! Mia mamma ce l’ha e nell’isola approda sempre un gran casino 😛

      Rispondi

  3. bietolina
    9 ottobre 2012

    Ho scelto la mia cucina che ero in….5 o sei mesi credo…è stato emotivamente una forte emozione 🙂 Anche se alcuni pezzi in acciaio fatico a tenerli puliti adoro la mia cucina gialla!Pero’ la prossima cucina sarà ikea e costerà quindi la metà

    Rispondi

Leave a Reply

 

 

 

Back to top
mobile desktop