8 responses

  1. claudia
    1 ottobre 2015

    evvai! scopro di essere molto trendy e modaiola e di rispecchiare l’opzione comoda e fantasiosa: due borse scoordinate ad arte (veramente qui si direbbe di più due borse accoppiate “ad minchiam”)!!!
    in genere per comodità uso tracolla (tipo Kipling, leggera e multitasche) più borsa a mano colorata e con fondo piatto rigido per contenere cibi, libri, acqua, ombrello e varie amenità

    Rispondi

  2. donatella
    1 ottobre 2015

    la mia “seconda borsa” è una shopper di tela rossa de La Feltrinelli!!! che ne dite?

    Rispondi

  3. zu
    1 ottobre 2015

    Da buona minimalista è un trend che apprezzo più sulle altre che su me stessa; però, se proprio dovessi, opterei per una borsetta a tracolla piccina su una spalla e una cartella da lavoro nell’altra.

    Rispondi

  4. Mammafelice
    1 ottobre 2015

    Sento l’impellente necessità di avere anche io due borse. Adesso ne ho una a sacco enorme, dove c’è dentro di tutto, e che pesa settordici chili, perché butto tutto dentro senza mai togliere. Invece una borsina piccola mi farebbe comodo per chiavi, cellulare e piccolo notes.

    Rispondi

    • Giulia
      1 ottobre 2015

      io ho questa di coccinelle
      http://www.coccinelle.com/fr_en/bags/pochette/clutch-bag-in-leather-4451.html
      presa ai saldi estivi (cambiavano i colori)
      comodissima perchè incredibilmente capiente, anche se piccola e piatta
      la mia è in pelle saffiano che significa resistente (prende l’acqua senza battere ciglio)
      in giro ce ne sono tantissime simili e di mille prezzi, ma vi posso garantire che questa dimensione è perfetta per l’essenziale

      Rispondi

  5. Mary
    1 ottobre 2015

    mistrapiaceeeeeeeee!!!! Al momento esco con borsa grande (contenente di tutto di piu’ dal portamonete ai documenti alle chiavi al cellulare e scontrini e guardando attentamente sul fondo ….della serie :HO VISTO COSE…..) e shopper (contenente tutto cio’ che mi necessita in ufficio dal pranzo alle medicine per le emergenze…e anche qui quando svuoto tutto O.O …..vabe’ soprassediamo^___^) e come se non bastasse le due borse sono molto MA MOLTO MA PROPRIO
    T A N T O SCOORDINATE….evito di riferirvi i colori perché me ne vergogno proprio MA DA DOMANI SI CAMBIA, dai che ce la posso fare….questo post mi ha dato la spinta e giacche’ ho anche delle belle tracolline che utilizzo solo quando sono di cerimonia vediamo di rispolverarle e di darle nuova vita!!!!

    Rispondi

  6. Giulia
    1 ottobre 2015

    beh, c’è “due borse” e “due borse”
    la tendenza delle due borse (ma DUE BORSE VERE, tipo la tizia dell’ultima foto) la vidi in giappone nel 2008; moltissime ragazze andavano in giro proprio così, con due borse di dimensioni medio grandi, tipo due prada, due vuitton, due gucci, perchè si sa che le giapponesi amano i marchi.
    la cosa mi lasciava abbastanza perplessa già allora e per fortuna non è una moda che abbiamo importato
    🙂
    io giro con “due borse”, ma una è la borsa con le mie cose, l’altra è quella del lavoro, con dentro agenda, computer, quaderno appunti e documenti del lavoro. da quest’ultima levo pochissima roba, tanto il contenuto è sempre lo stesso, documento più, documento meno…
    ma non andrei mai in giro con due borse senza scopi diversi.

    poi, dentro LA BORSA (quella con le chiavi di casa per intenderci 😉 ) c’è una mini pochette con i telefoni della dimensione di quelle delle prime foto, ma non la conto come “seconda borsa” (che poi sarebbe la terza…)

    su di me ultimamente sta prevalendo, nel tempo libero sopratutto, la borsa di dimensioni medio piccole.
    giro tutta la settimana carica come un asino, così quando esco nel weekend (non la sera, anche durante il giorno) riduco le dimensioni: mini portafogli, telefoni e chiavi e burro di cacao…oddio, sarà mica una scusa per comprarmi altre borse più piccole dopo anni di maxi borse?
    😀

    Rispondi

  7. claudia
    2 ottobre 2015

    una scusa per una borsa la si trova sempre!
    e poi non è una scusa, si tratta di un utilizzo alternativo della dimensione

    Rispondi

Leave a Reply

 

 

 

Back to top
mobile desktop