Pori dilatati: rimedi naturali e consigli per eliminarli

pori-dilatati-naso-viso-come-normalizzare-opacizzare-pelle

I pori dilatati sono un inestetismo fastidioso e imbarazzante, che può far davvero cambiare in peggio l’aspetto del nostro viso. Colpiscono solitamente le guance e la zona intorno al naso e sono ben visibili anche sotto a strati e strati di fondotinta e di cipria!

Che cosa sono i pori? Sono i canali di fuoriuscita del sebo: al di sotto del poro vi è una ghiandola che secerne sebo, quella sostanza ricca di grassi e acqua che ci aiuta a mantenere la nostra pelle idratata e nutrita.

Capita spesso però che i pori si allarghino e si dilatino fino a diventare dei veri e propri “buchi” sulla superficie della pelle.

Perché i pori si dilatano? I fattori che maggiormente influiscono sull’aumento di dimensione dei pori sono:

  1. La pelle grassa: è un tipo di pelle che produce più sebo del normale; il sebo in eccesso si accumula nei pori creando infiammazione e ostruzione, inoltre dilata le pareti del poro che poi perdono la loro naturale elasticità rimanendo più larghi ed evidenti;
  2. Eccessiva esposizione al sole: il sole danneggia i tessuti, inibisce la produzione di collagene fondamentale per mantenere la pelle elastica e compatta, inoltre troppo sole tende a seccare la pelle che per risposta produce più sebo con conseguente allargamento dei pori;
  3. Invecchiamento: il passare del tempo provoca un decadimento delle proteine naturali della pelle che la sostengono e la compattano donandole quel tipico aspetto di pelle giovane in cui i pori sono solitamente ben chiusi e poco evidenti.

Rimedi naturali per trattare i pori dilatati

pori-dilatati-naso-viso-come-normalizzare-opacizzare-pelle

Esistono dei rimedi naturali per trattare i pori dilatati che promettono ottimi risultati, utilizzando solo ingredienti semplici che abbiamo a disposizione nelle nostre case.

Il primo passo da compiere per avere una pelle liscia e senza pori dilatati consiste nella pulizia profonda e accurata della pelle almeno una volta a settimana.

Eliminate le cellule morte per permettere allo sporco e ai residui di make up di non rimanere incastrati all’interno dei pori: effettuate uno scrub delicato ma efficace che vi aiuterà a rendere la pelle liscia e compatta; unite 1 cucchiaio di miele ad 1 cucchiaino di zucchero di canna e massaggiate sul viso pulito e leggermente umido, risciacquate con acqua tiepida. Il miele è un ingrediente prezioso per la pelle perché aiuta a renderla tonica e compatta, la idrata, regola la produzione di sebo e riduce i pori dilatati.

Dopo l’esfoliazione applicate un tonico astringente e purificante: in caso di pori dilatati potete sfruttare le proprietà del limone che grazie alla sua acidità riduce le dimensioni dei pori, rende la pelle liscia e luminosa. Versate il succo di mezzo limone in una bottiglietta e aggiungete 200ml di acqua, versate su un dischetto e tamponate sul viso.

Effettuate una maschera riequilibrante che vada a pulire la pelle in profondità, restringa i pori e renda la pelle luminosa e fresca: unite ½ bicchiere d’acqua con 2 cucchiai di yogurt bianco, il bianco di un uovo ben sbattuto e 1 cucchiaio di bicarbonato, mescolate bene il tutto e applicate sul viso, lasciate in posa 15 minuti e risciacquate con acqua fresca.

Quotidianamente ricordate di pulire sempre la pelle in profondità, non andate mai a letto truccate e con la pelle sporca! Dopo la detersione applicate sempre un tonico astringente o un’acqua vegetale come quella di rose o di amamelide che potete conservare in frigorifero per sfruttare l’azione astringente del freddo e far apparire i pori meno dilatati. Alla sera applicate una crema nutriente, mentre al mattino potete scegliere il gel d’aloe vera, altamente idratante, calmante e astringente.

Una volta ogni 15 giorni effettuate un “bagno di vapore” al viso per sbloccare i pori ostruiti e far riprendere la naturale elasticità grazie al passaggio caldo-freddo: dal vapore dato dalla bacinella di acqua calda e oli essenziali, al massaggio con cubetti di ghiaccio per restringere i pori e farli tornare alle loro naturali dimensioni.

Scegliete con cura i prodotti di make up e preferite cosmetici biologici, privi di sostanze dannose e occludenti come siliconi e derivati del petrolio che non farebbero altro che peggiorare la situazione dei vostri pori.

Parla alla tua mente

*