Come vestirsi in spiaggia (o in piscina): accessori, scarpe e abiti

Come vestirsi in spiaggia

Come vestirsi in spiaggia o in piscina? Adesso che le tanto agognate vacanze sono arrivate e l’unica cosa che sognate è quella di starvene distese in riva al mare a godervi il meritato relax e perché no, ottenere una discreta abbronzatura?

Vi capisco benissimo, da siciliana l’appuntamento con la spiaggia è per me una consuetudine, non potrei mai immaginare una vacanza diversa e proprio per questo negli anni ho imparato qualche piccola regola per sentirsi belle anche in spiaggia. Sì, perché chi ha detto che non possiamo essere carine e chic anche per andare al mare (o in piscina)?

come-vestirsi-in-spiaggia-

Come vestirsi in spiaggia: ecco qualche piccolo suggerimento per il look perfetto

Accessori per la spiaggia, quali scegliere?

Sicuramente non possono mai mancare un paio di occhiali da sole, possibilmente con montatura importante da vere dive che non soltanto vi proteggeranno dai raggi solari (non vogliamo mica ritrovarci piene di rughe, giusto?) ma nasconderanno le occhiaie e vi faranno sembrare subito più eleganti. Poi sicuramente un altro accessorio su cui puntare è il cappello di paglia, a falda larga o modello borsalino vi darà subito un aspetto più curato e chic. Io non posso più farne a meno. Infine scegliete una borsa mare grande che possa contenere tutto il necessario (soprattutto se avete bambini ) che sia di paglia o di tela, evitate altri tessuti perché non si addicono alla spiaggia.

Leggi anche “Estate in città: come vestirsi

Scarpe per la spiaggia, quali sono quelle adatte?

So che sembrerà strano ma vi assicuro che ribadire certi concetti è fondamentale: i tacchi sono banditi. E lo stesso vale anche per la piscina, i tacchi sono riservati ad altre occasioni, al massimo se siete invitate ad un aperitivo a bordo piscina dopo il tramonto, non prima. Per la spiaggia – o la piscina per l’appunto – è consigliabile indossare infradito o sandali bassi ma anche espadrillas e scarpe di tela o da ginnastica. Se volete puntare su un look più elegante perché magari vi trovate in un ambiente più chic, evitate le classiche infradito di plastica super colorate e prediligete invece i modelli in corda e in tinta unita, possibilmente in nero o in bianco.

come-vestirsi-in-spiaggia-idee-look

Look di CollageVintage: QUIQUIQUI

Che abiti indossare in spiaggia?

Anche in questo caso bisogna fare una distinzione per il tipo di look che volete creare. Se vi trovate in un resort e volete essere eleganti, il mio consiglio è quello di puntare su caftani o chemisier possibilmente lunghi sino alla caviglia o nelle versione midi. Le trasparenze sono ammesse a patto che non dobbiate poi andare in giro per la città, in quest’ultimo caso scegliete modelli ben coprenti. Se invece volete optare per un look più casual, allora via libera a shorts, salopette e t-shirt. Evitate però di indossare capi sgualciti o rovinati o l’effetto trasandato sarà inevitabile. E il pareo? Lo potete indossare a patto che il tragitto sia solo casa-mare e possibilmente se il costume scelto è quello intero che oltre ad essere un vero must della stagione, è decisamente più elegante e chic e perfetto da essere indossato anche con un semplice pareo.

Parla alla tua mente

*