Come applicare il fondotinta

Come applicare il fondotinta

Come applicare il fondotinta? Per avere un trucco perfetto bisogna eseguire perfettamente questo step!

Se il nostro modo di correggere le discromie e rendere l’incarnato luminoso e omogeneo è sbagliato, anche il rossetto più costoso o il mascara più performante non riusciranno a correggere l’errore!

C’è tempo per imparare a realizzare uno smokey eye accattivante o creare una bocca da femme fatale, adesso è il momento di realizzare una base viso perfetta, senza imperfezioni e che renda la nostra pelle davvero radiosa!

Innanzitutto dobbiamo scegliere il giusto colore del fondotinta; lo so, non è facile, quello che posso consigliarvi è provare e testare sempre i prodotti prima di acquistarli.

Andate in profumeria e chiedete dei campioncini in modo da poterli testare a casa con calma e osservare il risultato nei diversi momenti della giornata, con luce naturale e con luce artificiale. Se di una determinata marca siete solite acquistare la tonalità beige, non vuol dire che di un altro brand potrete acquistare sempre lo stesso colore perché magari differiscono nelle formulazioni e nei risultati.

Bisogna sempre tenere conto del sottotono per scegliere tonalità più calde o più fredde che si fondano perfettamente con il nostro incarnato.

Leggi anche “Come applicare il correttore

È importante anche individuare il tipo di fondotinta giusto per la nostra pelle.

In commercio esistono ormai fondotinta di tutti i tipi e di tutte le formulazioni, ci sono quelli liquidi, quelli in stick, in polvere, compatti, minerali e tantissimi altri tipi, ma non lasciatevi confondere! Scegliete la formulazione adatta al vostro tipo di pelle: in generale, se avete la pelle mista-grassa preferite i fondotinta in polvere o in stick, mentre se la vostra pelle è secca scegliete quelli liquidi e cremosi che aggiungono idratazione e nutrimento.

Come applicare il fondotinta: guida step by step

Prepariamo la pelle applicando una crema idratante e attendiamo qualche minuto per farla assorbire completamente prima di procedere con il fondotinta; in questo modo non rischiamo che si creino delle macchie di colore e l’applicazione risulterà scorrevole ed omogenea.

Ora applichiamo il fondotinta:

  • Mettete un po’ di fondotinta sul dorso della mano e prendete un pennello con le setole piatte e abbastanza dense; prelevate con il pennello un po’ di fondotinta e andate ad appoggiarlo sul viso in 5 zone: al centro della fronte, sul naso, sul mento e sulle due guance vicino alle narici;
  • Tamponate il pennello su tutto il viso in modo da distribuire grossolanamente il prodotto dappertutto;
  • Aspettate qualche secondo in modo che il fondotinta cominci ad amalgamarsi con la pelle e procedete con movimenti circolari per sfumare il fondotinta dal centro del viso verso l’esterno; ricordate di non strisciare il pennello sulla pelle altrimenti vi ritroverete con un viso segnato e con il fondotinta ancora in superficie, bisogna invece lavorarlo per bene con movimenti leggeri e circolari;
  • A questo punto prendete un pennello da fondotinta pulito o una spugnetta e tamponate dolcemente tutto il viso: in questo modo il fondotinta si fisserà maggiormente e riuscirete a renderlo davvero omogeneo.
  • Procedete con il trucco occhi o comunque aspettate qualche minuto, prendete un fazzolettino e tamponate il viso, in particolare la fronte e il mento, delicatamente per eliminare l’eccesso di fondotinta e fare in modo che la vostra pelle non risulti lucida dopo poco tempo;

Per fare in modo che il fondotinta duri di più e non si lucidi dovete applicare un velo di cipria, meglio se trasparente e finissima.

Forse impiegherete qualche minuto in più per applicare il fondotinta, ma otterrete una base viso omogenea, priva di imperfezioni, che dura per tutto il giorno!

Parla alla tua mente

*