Come abbinare una maglia in pizzo

Come abbinare una maglia in pizzoRomantico, femminile ed elegante, il pizzo ormai da tempo è entrato a far parte del guardaroba di tantissime donne: e allora come abbinare una maglia in pizzo?

Leggi anche “Come abbinare vestito in pizzo

Proprio grazie alla sua versatilità è uno dei tessuti più utilizzati in top, camicie, gonne, borse e persino scarpe. A dispetto di quello che si possa immaginare, il pizzo non è un tessuto difficile da abbinare, anzi le occasioni d’uso in cui poter sfoggiare serenamente abiti o maglie in questo filato sono davvero tante.

come abbinare-una-maglia-in-pizzo

Neon BlushFashion and Style

Perché avere una maglia/camicia in pizzo?

Se ancora non lo avete fatto, vi consiglio di acquistare una maglia o una blusa in pizzo perché credetemi, vi verrà incontro in molte più occasioni di quello che potete immaginare. Il pizzo infatti è un tessuto che si presta ad essere mixato con stili differenti, da quello bon ton e romantico a quello in puro stile gimpsy, preservando sempre la sua allure femminile e conferendo a qualsiasi look, anche a quello più semplice e casual, quel tocco in più che non

Come abbinare una maglia in pizzo e gestire lala trasparenza 

Uno degli aspetti più ostici quando si deve indossare una maglia o una camicia in pizzo riguarda il problema della trasparenza. Mentre per vestini, gonne o pantaloni è probabili che questi presentino già una fodera coprente, per top, camicie e bluse non sempre è così, per cui dovrete pensare  necessariamente ad una soluzione.

La più semplice è sicuramente quella di indossare al di sotto della vostra maglia la giusta lingerie: ciò significa indossare un reggiseno che sia molto coprente (come quello a fascia) e della stessa tonalità della vostra blusa/maglia. Se però non ve la sentite di andare in giro con il reggiseno in bella vista, potete sempre optare per dei top basici sempre tono su tono oppure sceglierli nella tonalità nude.

Maglia in pizzo, qualche idea lsu come abbinarla

Arginato il problema della trasparenza, non ci resta che capire come poter abbinare la nostra blusa in pizzo. Come accennato, il pizzo è davvero versatile e questo significa che potrete indossarlo dalla mattina alla sera, dall’ufficio all’aperitivo con le amiche. Insomma, avrete sicuramente l’imbarazzo della scelta.

Per un look romantico potreste optare per la variante pizzo su pizzo, ovvero abbinare alla vostra blusa anche una gonna in pizzo oppure optare per una gonna plissettata o in tulle. Questo genere di look si presta perfettamente per essere indossato nelle occasioni più formali come le cerimonie, vi basterà infatti completare il look con un paio di sandali alti e sarete perfette.

come-indossare-maglia-pizzo-

Tuula VintageThe Vival Luxury

Per un look più casual e a prova d’errore, l’abbinamento col denim è sempre la scelta giusta. Che sia il vostro paio di jeans preferito o una gonna di jeans, il mix pizzo/denim è da sempre quella più usata e amata perché di fatto è il tipo di abbinamento più versatile. Vi basterà inoltre cambiare gli accessori e le scarpe per rendere subito il vostro look da casual ad elegante e chic. Provate ad esempio a completare il vostro look con un blazer magari dello stesso tono del vostro top oppure in una colorazione a contrasto per rendere più brioso il vostro outfit.

Per un look più rock provate la combinazione vincente pizzo/pelle. Anche qui avrete l’imbarazzo della scelta perché potrete optare per un semplicissimo chiodo in pelle, magari abbinato ad un paio di jeans o pantaloni skinny, oppure ancora potrete osare con una gonna in pelle. In quest’ultimo caso il romanticismo del tessuto in pizzo vi aiuterà a bilanciare l’aspetto aggressivo della gonna in pelle e ricordatevi che i tacchi alti sono riservati esclusivamente alla sera o rischiereste di sembrare too much (come direbbe Carla Gozzi). Per il giorno meglio optare per dei semplici biker boots.

Per un look gipsy infine abbinate il vostro top in pizzo ad una gonna lunga e ampia da indossare con sandali super flat (magari gioiello o con delle nappine). Durante la stagione estiva ad esempio potreste completare il look con una borsa di paglia (sempre di grande tendenza) e orecchini o collane vistose.

Parla alla tua mente

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.