Come mantenersi in forma al mare e in estate

Come mantenersi in forma al mare e in estateCome mantenersi in forma al mare e in estate? La prova costume termina con la fine dell’estate e dei suoi eccessi: uscite con gli amici, aperitivi, dieta meno curata e un freno all’attività fisica dovuta al caldo e alla voglia di riposo assoluto.

Leggi anche “Come vestirsi per andare al mare o in piscina

Come mantenersi in forma al mare e in estate: trucchi e consigli

Ci sono però dei piccoli trucchi per non arrivare a settembre con jeans stretti e sensi di colpa alle stelle: prima di tutto, anche se abbiamo degli orari sballati rispetto a quando siamo a casa, manteniamo i cinque pasti al giorno. Non saltiamoli per non mangiare in modo eccessivo qualche ora dopo, in preda ai morsi della fame.

Questo serve per stimolare il nostro metabolismo in modo costante, evitando i picchi di zucchero nel sangue e migliorando la digestione.

Quando ci troviamo davanti ad un’intera vacanza con pranzo e cena buffet, è essenziale dare la preferenza a insalate e zuppe fredde, optare per dessert di frutta e bere solo acqua invece di bevande alcoliche analcoliche.

Tra la frutta e la verdura, meglio prediligere quella depurativa: ananas, carciofi, asparagi, cetrioli, sedano… aggiungiamoli al menù, magari accanto al pesce alla griglia. Questo favorirà la pulizia dei reni e del fegato da possibili eccessi di alcol o grassi.

Approfittiamo della bella stagione per passare più tempo possibile all’aria aperta, facendo attenzione ad evitare la parte più calda della giornata.

Se non pratichiamo sport con costanza l’estate è il momento giusto per iniziare: si può sperimentare qualche nuotata in piscina, fare lunghe passeggiate a piedi sulla spiaggia o provare a fare un po’ di jogging la mattina presto o nel tardo pomeriggio: è un modo semplice e divertente per mantenersi in forma senza rinunciare alle vacanze.

Inoltre, passare molto tempo all’aria aperta ci permette di migliorare la circolazione sanguigna e l’assorbimento della vitamina D.. oltre a farci sentire più felici! E’ stato dimostrato, infatti, che il livello di endorfine generate dalla pratica di esercizio fisico all’aria aperta è superiore a quelle generate in uno spazio chiuso.

Non dimentichiamo di bere molta acqua: oltre ad essere vitale per il corretto funzionamento del nostro corpo, l’acqua aiuta a sentirsi sazi nei pasti ed è essenziale per espellere le tossine.

La quantità raccomandata dagli esperti? Tra un litro e mezzo e due litri al giorno.

Ultimo ma non meno importante: prediligere cene leggere. Le scelte più sane sono menù a base di zuppe fredde, insalatone, pesce con un contorno di verdura, formaggio fresco e un paio di fette biscottate integrali. Per i palati più esigenti, un gazpacho con uova sode e prosciutto, o uova strapazzate con asparagi sono ottime varianti, più ricche di sapore.

Parla alla tua mente

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.